in

Loris Stival processo news: Veronica Panarello, quando è prevista la sentenza d’appello

Omicidio Loris Stival processo Veronica Panarello ultime notizie: è in corso da ore l’udienza del processo d’appello a carico della donna condannata in primo grado a 30 anni di carcere per il delitto del figlio di 8 anni. Il dibattimento ha luogo dinanzi alla Corte d’assise d’appello di Catania.

Oggi è ripresa l’udienza interrottasi lo scorso 28 novembre con la requisitoria del Pg Maria Aschettino che ha chiesto la conferma della condanna di primo grado a 30 anni di reclusione. Idem dicasi per la richiesta del pm di Ragusa, Marco Rota. La mamma del piccolo Loris è accusata di aver ucciso il figlio occultandone il cadavere in nel canalone del Vecchio Mulino a Santa Croce Camerina, il 29 novembre 2014.

veronica panarello processo catania

OMICIDIO LORYS STIVAL: TUTTI GLI APPROFONDIMENTI SUL CASO CON URBANPOST

veronica panarello ultime notizie

Dopo la requisitoria del pm Rota, le arringhe dei difensori delle parti civili Daniele Scrofani per Davide Stival, per il figlio minore e per la nonna paterna Pinuccia Aprile, e Francesco Biazzo per Andrea Stival, nonno paterno della vittima chiamato in correità dell’imputata la quale lo accusa di avere eseguito materialmente il delitto. Con ogni probabilità gli interventi delle parti non si concluderanno oggi per mancanza di tempo e ci sarà bisogno di un’ulteriore udienza per concludere la parte dedicata ai familiari di Loris. Sarà poi la volta della arringa di Francesco Villardita, avvocato difensore della Panarello. La sentenza d’appello è prevista per l’estate. Il procedimento, con rito abbreviato, si celebra a porte chiuse.

Forlì: padre uccide figlia disabile poi si spara alla testa, è in fin di vita

Ultimi sondaggi elettorali, Tecnè: percentuali dei partiti al 5 maggio 2018

Governo 2018, resiste l’accordo Lega – Movimento 5 Stelle: eletto Molteni, il Pd fuori da incarichi