di Corinna Garuffi in , ,

I luoghi più belli del mondo da visitare nel 2017 per il New York Times: uno è italiano


 

Non sapete quale paese visitare nel 2017? Affidatevi alla lista stilata dal New York Times: tra i posti da non perdere ce n’è anche uno tutto italiano, scelto innanzitutto per la tradizione enogastronomica

i luoghi da visitare nel 2017: uno è italiano

Quali sono i luoghi più belli da visitare nel 2017? Anche quest’anno la sezione “Travel” del New York Times ha stilato una lista di 52 posti magici che chi ama viaggiare non può in alcun modo perdere.

In cima alla classifica troviamo il Canada con i suoi parchi naturali, seguita dal deserto cileno di Atacama. Medaglia di bronzo per Agra, in India, legata al nome del Taj Mahal, mausoleo patrimonio dell’umanità. La svizzera Zermatt, che deve la sua fama al monte Cervino, è al quarto posto. Al quinto posto troviamo l’anima selvaggia del Botswana, al sesto Dubrovnik, gioiellino croato incastonato nella costa dalmata. E poi ancora: il Parco Nazionale del Grand Teton negli Stati Uniti, la città di Tijuana sul leggendario confine tra Messico e Usa, Detroit in Michigan che vanta uno dei musei d’arte più importante degli States. In Europa merita una visita Amburgo, città dall’aspetto nordico dove si incontrano architettura e design.

SCOPRI TUTTE LE IDEE DI VIAGGIO SU URBAN POST!

E l’Italia? La nostra Penisola compare, anche se non è in cima alla classifica: per trovare un luogo italiano bisogna scorrere fino alla 32esima posizione. Dopo aver incoronato Torino e le Langhe tra i posti più belli da scoprire nel 2016, il New York Times consiglia ai viaggiatori di recarsi in Calabria, e precisamente nella provincia di Catanzaro: terra dai sapori piccanti che merita di essere visitata tanto per la rinomata tradizione enogastronomica (la rivista cita alcuni ristoranti collocati tra Isola Capo Rizzuto e Catanzaro) quanto per i bellissimi paesaggi sospesi tra mare e sogno.

In apertura: tramonto in Calabria – Image Credits Zuza79/Pixabay.com

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanViaggi

Leggi anche

Commenta via Facebook