in

Made in Sud su Rai 2 con Elisabetta Gregoraci: un successo

Per Made in Sud è stato un successo, forse di per se il merito è sopratutto del marchio che è riuscito ad approdare nella seconda serata di Rai2 facendo risultati migliori degli altri programmi d’intrattenimento come Volo in diretta, in onda su Rai3, e Wikitaly in onda sulla stessa rete. E’ stato uno dei pochi programmi d’intrattenimento che hanno ad aver mantenuto costante la media degli ascolti a differenza di tutti i programmi comici che l’hanno preceduto, vedi Base Luna, Stiamo tutti bene e l’ultima edizione di Scorie.

La Rai ce l’ha fatta, con una media costante del 7% di share si è ripresa anche il cabaret, genere che ormai esclusivo delle reti Mediaset con Zelig e Colorado, alla fine gli sforzi sono stati ripagati da entrambe le parti: dall’azienda che ha deciso di portare il format nelle sue reti e del programma perché dopo aver iniziato le trasmissioni a Tele Napoli 34, passando per Mtv e Comedy Central, è riuscito ad approdare su Rai2. A Made in sud sono nati molti comici da Alessandro Siani, che è stato ospite all’ultima puntata, fino a Gigi e Ross, che conducono la trasmissione, tanto che sono arrivati a Colorado e a Zelig.

Made in Sud Rai 2

Insomma un successo, ma oltre a questi due fattori elencati ce n’è da aggiungere un terzo, Elisabetta Gregoraci, la showgirl meglio nota come lady Briatore proprio con l’edizione targata Rai è approdata alla conduzione affiancando Gigi e Ross e Fatima Trotta. In molti hanno contestato la presenza di lady Briatore accusandola di essere li grazie al marito tanto che secondo alcune indiscrezioni il direttore generale della Rai Gubitosi era pronto a toglierla già dalla terza puntata per le numerose critiche, la cosa alla fine non è avvenuta e secondo molti critici è stato anche il fattore Gregoraci a dare più visibilità al programma portandolo al successo.

Il target dei telespettatori di Made in sud è meridionale e in più è un target giovane, tipologia di pubblico che Rai2 sta cercando di avere e di consolidare vista la crisi degli ascolti. Ormai è certo che Made in sud è una nuova colonna della seconda rete e sicuramente c’è da aspettarsi un suo ritorno in autunno.

Written by Tommaso Tiepolo

Nato a Mirano (VE), classe 1993.

Blogger, studente, atleta, fotografo e sbandieratore. Appassionato di televisione, un piccolo curriculum che va da: analista del programma RAI Tv Talk, stagista a Rete Veneta come montatore e cineoperatore, autore per il sito Fanpage e adesso blogger per Urban Post.

Ogni tanto bazzica per Rai2 a L'ultima parola, dove partecipa all'anteprima web e in trasmissione come pubblico; non solo preferisce andare come semplice spettatore a Quelli che trasmissione preferita da quando a condurla c'è Victoria Cabello.

Il suo sogno? Fare la televisione!

Bruno Arena (Fichi d’India) in coma dopo Zelig

Juventus - Napoli Campionato Serie A

Calciomercato: Rolando rifiuta il Qpr, va al Napoli?