di M.B. Michela in ,

Maelys scomparsa in Francia news, così il 34enne arrestato l’avrebbe adescata: parla la madre della bimba


 

Maelys scomparsa in Francia news, così il 34enne arrestato l’avrebbe adescata. Parla la madre della bimba e rivela nuovi particolari sull’atteggiamento sospetto del fermato già ore prima della sparizione della piccola

news bambina scomparsa in francia

Bimba scomparsa in Francia ultime news: la madre di Maelys De Araujo, la bambina di 9 anni misteriosamente sparita la notte dello scorso 27 agosto, mentre con la famiglia partecipava a un banchetto di nozze a Pont-de-Beauvoisin, nel dipartimento dell’Isere, nell’est della Francia, ha rotto il silenzio.

Leggi anche: Bimba scomparsa in Francia news: segni sospetti e inquietanti sulle mani del 34enne arrestato

La donna tramite il legale di famiglia ha rivelato alla stampa lo strano comportamento assunto dal 34enne amico di famiglia, tra gli ospiti alla festa di matrimonio, tratto in arresto con l’accusa di avere sequestrato la minore. La donna infatti, già ore prima della sparizione della figlia, aveva notato certi strani atteggiamenti dell’uomo durante la festa, visto più volte intrattenersi a parlare con la piccola Maelys, la quale all’inizio del banchetto lo avrebbe descritto “come il suo ragazzo”, per poi presentarlo ad un altro invitato al matrimonio come “suo zio”.

Maelys e il 34enne arrestato, foto da Nord Eclair:

Giochi di bambina, forse, ma che ora con il senno di poi vengono riletti molto diversamente. E’ la madre di Maelys a rivelarlo al Dauphine Libéré, dicendosi convinta che il fermato sappia molto di più di quanto ammesso agli inquirenti, e supplicandolo di dire tutta la verità e porre fine alle atroci sofferenze inflitte a lei e ai suoi familiari, che ormai da due settimane non sanno quale sorte sia toccata alla piccola Maelys.

>>> MAELYS SCOMPARSA IN FRANCIA: TUTTI GLI APPROFONDIMENTI SUL CASO <<<

Nordahl L. – l’ex militare fermato, amico dello sposo e del padre di Maelys, già noto alle forze dell’ordine per furto e droga – “avrebbe parlato con la piccola Maelys mostrando alla bambina e a sua madre delle foto dei suoi cani sul suo telefono cellulare. La madre dopo si è allontanata, lasciando la continuare la conversazione tra Maelys e questo invitato per qualche minuto”, scrive Nord Eclair citando la donna. Forse un modo per adescare la piccola e portarla a fidarsi di lui? La madre della bambina insiste su questi particolari, sottolineando lo strano comportamento del 34enne anche quando iniziarono le concitate ricerche di Maelys. Il panico nella sala, i presenti preoccupati e impegnati nel cercare la bimba, mentre “lui non sembrava particolarmente interessato” da quanto accadeva, “né preoccupato per la bambina”.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook