di Redazione in ,

Maison du Monde assunzioni 2017: offerte di lavoro per addetti vendita, store manager ed altre posizioni


 

Maison du Monde, nuove assunzioni nel 2017: offerte di lavoro per addetti vendita e per altre figure professionali nel settore del commercio

maison du monde assunzioni 2017

Siete alla ricerca di un impiego? Le nuove offerte di lavoro di Maison du Monde potrebbero fare al caso vostro. La nota azienda francese – specializzata in arredamento, decorazioni e complementi d’arredo – è infatti alla ricerca di personale in diverse parti d’Italia. In particolare, Maison du Monde cerca addetti vendita, store manager ma anche altre figure nel settore del commercio. Ecco allora tutte le informazioni per candidarsi…

==> CLICCA QUI PER TUTTE LE ULTIME OFFERTE DI LAVORO

Nuove opportunità di lavoro da Maison du Monde, azienda francese ma presente con i propri negozi su tutto il territorio nazionale. Ma a quali figure sono destinate le nuove assunzioni 2017? Maison du Monde è alla ricerca di Addetti Vendita Mobile sia a Faenza sia a Cesano Boscone: ai candidati è richiesto essere persone dinamiche, appassionate di arredamento e decorazioni nonché di essere in possesso di un’esperienza pregressa alle spalle. A Faenza Maison du Monde cerca anche un Cassiere/a, anche senza esperienza.

Tra le offerte di lavoro proposte da Maison du Monde non mancano nemmeno quelle per figure di management. In particolare, l’azienda francese specializzata in arredamento è alla ricerca di Venditore/trice Responsabile a Brescia Roncadelle e ad Arese: a Prato e Savignano sul Rubicone, invece, Maison du Monde cerca un Venditore Responsabile rispettivamente per le aree Decorazione e Mobile. Infine, a Cesano Boscone si ricerca un Capo Reparto Decorazione mentre a Brescia Roncadelle un Vice Store Manager. E’ possibile avere più info e candidarsi direttamente dalla pagina “Offerte di lavoro” presente sul sito ufficiale di Maison du Monde.

Credit: Wikimedia.org

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook