in

Maltempo e gelicidio: disagi circolazione treni, chiuse autostrade in Emilia Romagna

Maltempo e gelicidio, disagi nella circolazione dei treni in Liguria, chiusa la A1 da Milano a Bologna e la A14 tra Bologna e Cattolica. Venerdì nero per chi viaggia: autostrade per l’Italia invita gli utenti a “evitare di mettersi in viaggio verso le aree interessate dal fenomeno delle piogge gelate” in Emilia Romagna, dove pioggia ghiacciata e neve rendono impraticabile l’asfalto. Ghiacciate le linee di alimentazione elettrica dei treni, la circolazione ferroviaria è stata sospesa sulle linee Genova-Milano, Genova-Torino, Genova-Savona e Parma-La Spezia (quest’ultima, chiusa ieri, oggi 2 marzo è stata riaperta).

La pioggia gelata delle ultime ore ha reso necessaria la chiusura dell’autostrada A1 in entrambe le direzioni da Milano a Sasso Marconi, poco dopo Bologna in direzione sud. La misura si è resa inevitabile per via della pioggia gelata che sta cadendo in queste ore sul tratto autostradale provocando la formazione di ghiaccio. Sono stati chiusi al traffico anche alcuni tratti delle autostrade – A1, A13, A14 ed il raccordo A1-A14 Bologna-Casalecchio, in entrambe le direzioni di marcia – in Emilia Romagna. Viene pertanto sconsigliato l’utilizzo, sempre per causa gelo, della strada alternativa dell’Aurelia del passo del Bracco che unisce le province di Genova e di La Spezia.

In queste ore è sospesa la circolazione dei treni sulle linee Genova-Milano, Genova-Torino, Genova-Savona e Parma-La Spezia; il gelicidio ha ghiacciato le linee di alimentazione elettrica dei treni, lo ha reso noto Rfi. In Emilia Romagna e in Veneto, invece, i treni stanno viaggiando regolarmente, idem dicasi sulla restante rete regionale dove è garantito il 100% dell’offerta dei treni ad alta velocità.

Elezioni 2018, Luigi Di Maio annuncia: “Aboliremo la Buona Scuola”

Ultimi sondaggi elettorali, Istituto Piepoli: percentuali dei partiti se si votasse oggi

Elezioni 2018, la paura della destra: il fuori – onda di Salvini, Meloni e Fitto