in

Maltempo treni bloccati, Roma e Napoli in tilt strette nella morsa della neve: la situazione

Da ieri l’Italia è stretta nella morsa del gelo. Roma imbiancata, neve anche a bassa quota in Sardegna e sui settori costieri delle regioni centro-meridionali adriatiche. La circolazione dei mezzi è in tilt e i disagi per chi viaggia in queste ore non sono pochi. Oggi 27 febbraio nevica anche a Napoli e, stando alle previsioni meteo, il crollo delle temperature si protrarrà fino a mercoledì 28. Nelle prossime ore potrebbe verificarsi un’altra importante nevicata sulla Capitale, tant’è che per precauzione le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse anche nella giornata odierna; vista l’emergenza la sindaca Virgina Raggi ha anticipato il ritorno dal summit di Città del Messico, dove si trova da alcuni giorni.

A Termini si è verificato un caos tra i passeggeri per via delle file interminabili di chi cercava di capire quale treno fosse stato cancellato e quale no. Tante le persone agli uffici reclami: una situazione fuori dall’ordinario quella attuale, che ha visto centinaia di persone in difficoltà per l’impossibilità di mettersi in viaggio nelle principali stazioni ferroviarie di Roma, Termini e Tiburtina, con i convogli che in alcuni casi hanno accumulato anche 7 ore di ritardo. “Credo che Roma non fosse pronta per questo evento Gli autobus non funzionano e anche i taxi sono spariti. L’unico mezzo a disposizione è la metro, a singhiozzo”, ha lamentato qualcuno ‘bloccato’ in stazione.

Maltempo Lazio: programma circolazione treni martedì 27 febbraio – Clicca qui 

A Roma per quanto riguarda la circolazione ferroviaria resta garantito l’80% dei treni Alta velocità ma solo da e per la stazione Tiburtina. Poiché anche oggi e domani il rischio nevicate nella Capitale è altamente probabile, tutti i treni Alta velocità in arrivo e partenza da Roma fermeranno nella stazione Roma Tiburtina: “In linea con il livello di emergenza previsto dai Piani neve e gelo sarà garantito l’80% dei treni alta velocità e il 50% dei treni del trasporto regionale nel Lazio”, lo ha reso noto Rete Ferroviaria Italiana in una nota, invitando tutti i viaggiatori a informarsi prima di mettersi in viaggio e a consultare la situazione del traffico ferroviario sul sito web rfi.it. Meglio a Roma la situazione di Metro e Tram, in parte oggi martedì 27 febbraio tornata alla normalità: il servizio di superficie gestito da Atac e da Roma Tpl ha infatti ripreso il normale funzionamento. Sospeso, invece, il trasporto scolastico. Eventuali variazioni dovute alle condizioni meteo o alla presenza di ghiaccio sull’asfalto saranno tempestivamente comunicate sui siti muoversiaroma.it, atac.roma.it e sui profili social di Roma Servizi per la Mobilità e Atac.

Visti i disagi verificatisi ieri in tutto il sistema ferroviario del Centro-Nord – da Torino a Firenze, da Venezia a Milano fino a Napoli – con migliaia di passeggeri bloccati sui treni e negli scali ferroviari, centinaia di convogli cancellati, e numerose ore di ritardo sull’intera linea, il ministro dei Trasporti Graziano Delrio ha chiesto un dettagliato rapporto a Rfi su quanto accaduto, soprattutto in riferimento ai rilevanti ritardi registrati ieri nella circolazione dei treni (si è arrivati addirittura a 30 ore di ritardo), nel nodo di Roma e nel Centro-nord del Paese.

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE LE MODIFICHE ALLA CIRCOLAZIONE DEI TRENI A LUNGA PERCORRENZA DEL 27 FEBBRAIO 2018

Elezioni 2018, Giorgia Meloni a Matrix: “Tajani? Berlusconi dica il suo candidato prima di domenica”

Elezioni 2018, Marco Minniti a Circo Massimo: “Io Premier? Ipotesi dell’irrealtà”