in

Manuela Bailo scomparsa a Nave news: avvistata la sua auto, ecco dove

Manuela Bailo scomparsa a Nave il 28 luglio scorso: la Procura di Brescia indaga senza sosta sulla misteriosa sparizione della 35enne. “Abbiamo elementi sui quali stiamo lavorando” è stato detto dagli inquirenti alla famiglia che vive settimane di angoscia. Si scava sopratutto nei rapporti sentimentali della giovane che ha avuto una relazione con un uomo sposato che ha visto il venerdì prima di sparire. Proprio con l’uomo Manuela avrebbe chattato via sms anche sabato pomeriggio. Gli inquirenti – si apprende – avrebbero inoltre ritenuto inattendibili le segnalazioni giunte finora da diverse parti d’Italia.

Scomparsa a Nave: sentito in Procura l’ex fidanzato

In queste ore emergono nuove importanti indiscrezioni. Per oltre due ore l’ex fidanzato di Manuela, ancora suo convivente, è stato ascoltato dal sostituto procuratore di Brescia Francesco Milanesi titolare dell’inchiesta. Matteo Sandri avrebbe confermato che la relazione con donna era ormai finita da quasi due anni; l’uomo avrebbe risposto a tutte domande ed è stato sentito come persona informata dei fatti. “Ha ricostruito le giornate di sabato, domenica e lunedì quando ha ricevuto gli sms di Manuela che sabato e domenica ha detto sarebbe rimasta a dormire al lago, mentre lunedì sera che era in compagnia dell’amica Francesca”, lo fa sapere l’Ansa. Le indagini finora hanno dimostrato che la 35enne bresciana non è mai andata al lago di Garda, dove la famiglia ha una casa a Rivoltella, e neppure dall’amica. Sandri è stato l’ultimo a ricevere sms da Manuela alle 21.51 di lunedì ed è anche anche l’ultimo ad averla vista e riconosciuta attraverso le telecamere di videosorveglianza installate in casa.

Manuela Bailo: auto avvistata a Brescia

L’ultima traccia dell’auto della donna per ora si ferma a Brescia. Nella zona nord della città, infatti, è stato immortalato il passaggio della sua Opel Corsa grigia metallizzata, introvabile così come i due telefoni cellulari in uso alla donna. L’auto avrebbe fatto vari giri in città nel pomeriggio, poi dopo sparisce nel nulla. Gli impianti di videosorveglianza da quel momento non hanno registrato altri passaggi; tra le ipotesi che la vettura abbia percorso strade non sorvegliate da dispositivi.

Autocertificazione vaccini, sfida Grillo-Presidi, ma il Ministro: «Polemica surreale»

Autocertificazione vaccini, sfida Grillo-Presidi, ma il Ministro: «Polemica surreale»

Martina e Andrea gossip news, il dettaglio ‘hot’ farà infuriare Gianpaolo: ecco perché