in

Marchisio e le sue dichiarazioni contro il Napoli: diciamola tutta!

Il “principe”, così lo chiamano, è un nazionale, ed anche se in sé le dichiarazioni non sembrano essere rivolte ad un popolo o ad una città, si è trattata di una uscita sicuramente infelice al pari di altre.

Infatti, il giocatore si è reso già protagonista di uno altro spiacevole episodio quando durante l’inno di Mameli, prima di una partita della Nazionale, intonò un emblematico “Roma Ladrona”. Ne seguirono altre polemiche.

juventus napoli

Tuttavia saremmo degli stolti e dei malpensati se dicessimo che solo per questo ne dovrebbe derivare un odio verso la città, o comunque una antipatia verso la stessa.

A tal proposito, vorrei riportare alcune dichiarazioni di Marchisio rese in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. In quell’occasione dichiarò: “Non c’è nulla di più bello che svegliarsi a Napoli, aprire la finestra e affacciarsi sul Golfo… In ogni stagione!”, oltre a sottolineare l’amore per la pizza e “Il calore della gente e la capacità di godersi di più la vita”.

Possiamo quindi ragionevolmente concludere che Marchisio non ce l’ha con Napoli, né con i napoletani. Prima di tutto perché si presta a strumentalizzazioni, e ad un professionista non si addicono certe cose.

In Fuga dal Passato: l’uscita nelle sale italiane il 31 Gennaio

Silvio Berlusconi Decadenza da Senatore

Berlusconi da Santoro, sito di Servizio Pubblico offline: salta la diretta