di Gianluca Sepe in , ,

Marco Aurelio Fontana Mtb “Finger Cross”: una gara “gravel point to point” a Piacenza il 19 novembre


 

Il bronzo olimpico di mtb Marco Aurelio Fontana domenica 19 novembre presenta una gara “gravel point to point” nella sua terra, in provincia di Piacenza

Marco Aurelio Fontana moutain bike

Il bronzo olimpico della mountain bike Marco Aurelio Fontana smette per un attimo i panni del campione e si prepara ad accogliere nelle sue terre tutti gli appassionati e coloro che vorranno cimentarsi in una competizione intensa che metterà alla prova tutti i partecipanti in modo divertente e impegnativo, rappresentando al meglio lo spirito che lo rappresenta. Il campione del  del Team Bianchi Countervail organizzerà infatti con il supporto di Red Bull, la gara “Fingers Cross”, un challenge di bici da cross da lui ideato, in programma a Vernasca (Piacenza), su un giro unico da 16 km e un circuito divertente e ben articolato con un dislivello complessivo circa 550 metri. Il percorso disegnato da Fontana, prevede tratti molto impegnativi soprattutto in caso di fango: parti di asfalto, di ghiaia, terra, prato, sassi e anche scalinate, in modo da rendere vario e divertente il circuito.

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA ESCLUSIVA A MARCO AURELIO FONTANA

La gara è classificata come “Gravel point to point” regionale, quindi rivolta solo a maggiorenni dotati di bici da Ciclocross e Gravel. È aperta però a qualsiasi bici con gomme da fuoristrada, ma sarà apprezzato uno stile in linea con la manifestazione. Si terrà dunque a Vernasca, in provincia di Piacenza, sulla Pieve antica e percorrerà in parte le coste che vanno verso Castell’Arquato, dove vive il campione, per poi ritornare sulla strada che da Vigoleno sale verso la Cergallina. La partenza, fissata alle ore 11, sarà fatta con tutti i partecipanti insieme, uomini e donne. La partecipazione è aperta a tutte le persone di 18 anni di età muniti di certificato medico o tessera FCI.

“Sono molto felice di organizzare e partecipare a questa corsa”, afferma Marco Aurelio Fontana, “Il concetto è tribolare con stile inserendo tratti da ciclocross oltre che gravel, sfruttando anche le bellezze del mio territorio. Sono certo che i partecipanti si divertiranno e spero sposino a pieno il mood “style” che sto cercando di imprimere all’evento, inserendo anche dei premi ad hoc per i più stilosi”. Oltre alla premiazione della classifica assoluta “Uomini e Donne”, infatti, sono previsti anche premi speciali per i più “stilosi” nell’interpretare la corsa, votati da una giuria apposita.

Photo credit Manuel Malcotti/Red Bull Content Pool

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanCalcio

Leggi anche

Commenta via Facebook