di Gianluca Sepe in ,

Marco Bernardi Illumia nuovo logo intervista: “Ancora l’energia di una start-up”


 

Marco Bernardi Illumia nuovo logo intervista: il rebranding, la nuova sede e tanto altro nella nostra chiacchierata con il presidente del gruppo bolognese impegnato nel campo dell’energia

Cambiare logo è un pò come cambiare pelle, un passo che a volte può spaventare e che può sembrare un salto nel vuoto. Lo spirito dinamico e intraprendente di Illumia però non ha esitato di fronte a questa nuova prova e così dopo solo tre anni, ecco il rebranding con il nuovo logo che è stato lanciato ieri sera direttamente dalla nuova sede del gruppo bolognese impegnato nel campo dell’energia. “Illumia Start Everyday”, un marchio e uno slogan che richiamano una volta di più all’anima di start-up di questa azienda che cresce sempre di più e che dunque ha avuto bisogno di una nuova casa e di un nuovo simbolo. Abbiamo fatto una chiacchierata con il Presidente di Illumia, Marco Bernardi, per discutere di queste e di altre novità in vista del 2017.

Illumia interviste Marco Bernardi

Rebaranding, nuovo logo, continuità o rottura rispetto al passato?

“Entrambe e non si tratta di una risposta diplomatica. C’è continuità perchè non possiamo dimenticare da dove veniamo ma c’è anche una rottura evidente visto che abbiamo cambiato il logo dopo soli 3 anni di vita di quello precedente. Durante quest’anno ci sono state tante novità, la prima e più importante è quella che io e la mia famiglia abbiamo provato sulla nostra pelle ad aprile, quando sono diventato Presidente, con mio fratello Matteo Amministratore Delegato e mia sorella Giulia Responsabile delle risorse umane. C’è stato un cambio generazionale importante e coraggioso da parte di mio padre. La seconda novità è senza dubbio la nostra nuova sede, bellissima e comoda che ci rappresenta tanto e che dobbiamo rendere più “calda” attraverso uno stile ancora più distintivo di prima. Infine c’è la cultura aziendale. Abbiamo lavorato tanto per rivedere la mission e i valori aziendali, la stiamo definendo in modo nitido e distintivo e così anche la parte estetica deve riflettere questi cambiamenti.”

Così siete arrivati a questo nuovo logo.

“Il nostro nuovo logo ha delle caratteristiche specifiche molto semplici che rispecchiano questa nuova mentalità di interpretare il lavoro. Illumia Star Everyday è tipicamente ‘storto’, tende a guardare in alto e non in basso, è in stampatello per dare forza: siamo giovani ma dieci anni di storia ci rendono comunque forti di un’esperienza importante. Poi lascia una scia e su questo costruiremo una serie di iniziative di merchandising. Abbiamo definito anche il nuovo payoff, un nuovo slogan; ‘Start Everyday’ rappresenta lo spirito che ci contraddistingue, quello di ricominciare tutti i giorni.”

Illumia nuovo logo intervista Marco Bernardi

Nuovo logo e nuova sede arrivano alla fine del 2016, cosa ci attende per il 2017?

“Tante altre novità, come detto ‘Start Everyday’ significa non fermarsi mai, non accontentarsi mai di quello che si raggiunge e puntare sempre a qualcosa di più. Il 2017 sarà un anno importante dal punto di vista normativo, capiremo qualcosa di più sul mercato, su come il Regolatore deciderà di definire le regole del gioco per la chiusura della ‘Maggior Tutela’, capiremo meglio lo strumento di passaggio chiamato ‘Tutela Simile’ attraverso cui i clienti della Maggior Tutela potranno passare al mercato libero in una modalità certificata dall’Autorità. Dal punto di vista commerciale, spingeremo sull’acceleratore per raddoppiare il numero di clienti attraverso la forza vendita ma anche con uno sguardo ad operazioni straordinarie come l’eventuale acquisizione di operatori medio piccoli impegnati sempre nel campo dell’energia. Infine progetti che riguardano l’azienda e in particolare il Welfare aziendale coinvolgendo i nostri dipendenti in iniziative che possano aiutarli nella vita di tutti i giorni. Ad esempio entro l’anno vorremmo attivare un servizio di shopping online, per effettuare la spesa direttamente in rete e ritirare i prodotti in azienda.”

Sui muri della nuova sede c’è una celebre frase di Diego Armando Maradona, avete avuto tanto coraggio a cambiare logo dopo soli tre anni.

“Diciamo che abbiamo osato tanto e forse di più anche in altre occasioni. Probabilmente questo è l’ultimo rischio che cronologicamente ci siamo presi. ‘I rigori li sbaglia solo chi ha il coraggio di tirarli’  rispecchia uno dei concetti fondamentali per la nostra azienda. Una delle prime caratteristiche di Illumia è quella di insegnare a chi lavora con noi a non aver paura di sbagliare. Tra le prime regole che ho imparato nel campo dell’energia da neolaureato, all’epoca, è che questa non si può immagazzinare e stoccare. Le cose sono cambiate ma il concetto è ugualmente molto interessante perché significa che l’energia non si spreca se va utilizzata subito e questo si rispecchia nella filosofia di Illumia: l’energia che si ha va impiegata subito senza aver paura di sbagliare.”

E’ ancora molto difficile lavorare nel campo dell’energia in Italia?

“Difficile si ma non impossibile, altrimenti non saremmo qui. Una normativa più certa e attaccata alla realtà, meno accademica diciamo, può aiutare senza dubbio e potrebbe servire anche a noi a fare meglio il nostro lavoro. Dal punto di vista della regolamentazione, l’Italia può ancora dare un contributo importante al processo di liberalizzazione.”

 

 

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook