in

Marco Boni scomparso: cani molecolari fiutano traccia, qualcuno lo sta aiutando nella sua fuga?

Marco Boni scomparso a Riva del Garda ultime notizie: l’avvistamento dello scorso sabato a Concei, in Val di Ledro, è stato ritenuto attendibile dagli inquirenti. I cani molecolari hanno infatti fiutato una lieve traccia del 16enne proprio nel punto esatto della strada in cui la testimone ha detto di avere visto un ragazzo identico allo scomparso. Concei è una piccola frazione del comune di Ledro, in provincia di Trento; una donna che abita in paese nel primo pomeriggio di sabato è uscita di casa per andare a bere il caffè dalla madre ed ha visto un ragazzo che camminava da solo in strada, aveva lo sguardo alto e guardava dritto davanti a sé. La testimone è tornata indietro, ha chiamato il 112 ed è salita sulla auto per percorrere la strada verso la quale secondo lei quel ragazzo stava andando: quando è giunta lì di quel giovane non c’era più traccia.

La descrizione fornita è più che dettagliata, la testimone è stata intervistata poco fa a La vita in diretta: “Non aveva uno zaino, mi ha colpito la sciarpa molto bella, a quadri blu-seppia e marrone, con bordi color vinaccia. Indossava un cappotto forse blu scuro e lungo fin sopra il ginocchio … i pantaloni non erano scuri”, tutti particolari che coincidono con l’ultima immagine che abbiamo di Marco Boni immortalato da diverse telecamere di videosorveglianza proprio nei minuti prima di sparire.

Leggi anche: Marco Boni scomparso a Riva del Garda: sub nel lago di Garda

Le ricerche del ragazzo continuano proprio in quella zona di Concei. Se quel giovane avvistato fosse Marco significherebbe che il 16enne è vivo e sta bene. Certo è che da solo e senza soldi e con il gelo di questi giorni, non potrebbe sopravvivere. Non ha mezzi e si sposta a piedi, a questo punto l’ipotesi che sta prendendo piede è che qualcuno della zona lo stia aiutando nella sua fuga e gli dia ospitalità facilitando la sua apparente intenzione di stare lontano da casa. Davanti alla casa della testimone i cani molecolari portati immediatamente dopo la segnalazione hanno infatti fiutato il passaggio di Marco. Come è possibile che di lui dopo pochi minuti non ci fosse più traccia?

 

Le Iene Show anticipazioni 28 febbraio 2018: Nicole Orlando diventa Iena

Domenica Live

Nadia Rinaldi Facebook: la precisazione sul caso droga all’Isola dei Famosi 2018