di M.B. Michela in ,

Marco Vannini, litigio con la fidanzata prima dello sparo? Svelato retroscena che potrebbe dare una svolta al caso


 

Marco Vannini, litigio con la fidanzata prima dello sparo? Svelato retroscena che potrebbe dare una svolta al caso. Ecco i dettagli

INTERVISTA ESCLUSIVA AVVOCATO FAMIGLIA VANNINI

Morte Marco Vannini news: ci fu un litigio in bagno tra lui e la fidanzata Martina, prima che il padre di lei, Antonio Ciontoli, facesse irruzione nella stanza ed esplodesse il colpo di pistola che ferì il ragazzo? Ma soprattutto, è possibile che un carabiniere impugni un’arma senza accorgersi che è carica, anche dopo avere scarrellato prima di premere il grilletto?

A questi ed altri interrogativi cercherà di dare risposta il processo di primo grado in corso a Roma a carico della famiglia Ciontoli e di Viola Giorgini. Antonio Ciontoli sostiene che lo sparo sia avvenuto “per errore”, un incidente. Ma alla luce di quanto raccolto in sede di indagini e dei racconti fatti dai testimoni, vicini di casa degli imputati, le cose non sarebbero andate così.

>>> Marco Vannini, intervista esclusiva di UrbanPost all’avvocato famiglia: cosa sa davvero Martina Ciontoli? Lei e il padre smentiti dal pm <<<

Sembra infatti plausibile che tra la coppia di fidanzatini fosse in corso un acceso diverbio prima che si udisse lo sparo, anche perché ultimamente tra loro ci sarebbero stati attriti, legati alla presunta gelosia di Martina Ciontoli, che sarebbe stata contraria alla volontà di Marco di intraprendere la carriera nell’Arma dei Carabinieri e con l’aiuto del padre militare avrebbe cercato di ostacolare il suo progetto. Come riferito dallo zio della vittima, infatti, “A un certo punto Marco mi si presentò in ufficio dicendomi che si sentiva boicottato e che non volevano che lui partisse. Dissi che lo avrei aiutato. Mi chiese che la cosa rimanesse tra noi perché altrimenti avrebbe litigato di brutto”.

E’ forse questo il retroscena di questa terribile vicenda costata la vita al 20enne di Cerveteri? Lo zio di Marco Vannini, come mandato in onda il 9 aprile a Bianco e Nero su La7, ha inoltre riferito di un pranzo avuto con Martina Ciontoli, durante il quale lei sarebbe andata via indispettita, perché aveva capito che Marco aveva chiesto aiuto a lui per riuscire a realizzare il suo sogno professionale.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook