di Federico Elboni

Marfa Girl in Streaming


 

Il film vincitore del Marc’Aurelio d’Oro al Festival del Cinema di Roma è Marf Girl, del regista Larry Clark. Il film è scaricabile solo dal sito del regista per circa 5 euro, meno del biglietto per andare al cinema. La scelta della distribuzione è moderna e intenzionale. E’ il primo passo per cambiare il mercato della distribuzione?

Lui è Larry Clark, nato come fotografo e regista dal 1995 con “Kids”. Il film è Marfa Girl, che è  visibile in streaming dal sito del regista pagando poco meno di 5 euro.

La cifra vale assolutamente, per vedere comodamente seduti a casa il film che si è aggiudicato il Marc’Aurelio d’oro di quest’anno al Festival del Cinema di Roma.

La storia è di nuovo incentrata su due ragazzi, a conferma dell’amore quasi maniacale del fotografo-regista per la sessualità adolescenziale.Siamo a Marfa, in Texas al confine con il turbolento Messico e Adam sta facendo le sue prime esperienze con la sua ragazza, Inez, senza però lasciarsi sfuggire altre occasioni.
Nel paese vivono in delicato equilibri la comunità messica e quella bianca, sorvegliati dalla polizia di confine.
In questa cornice si muove il giovane Adam, che si trova  a metà fra le due comunità, visto che è mezzo ispanico. Il ragazzo finisce nell’occhio di un poliziotto razzista e violento, che approfitta della sua posizione per tormentare il ragazzo e sua madre, desiderando una famiglia che non può avere a causa del suo carattere e dei problemi psicologici che lo tormentano.

La scelta del regista che ha deciso di distribuire il film saltando i canali tradizionali e affidandosi solo al web è davvero coraggiosa. Per il momento il film è visibile solo in streaming dal suo sito, in lingua originale con sottotitoli in francese e italiano. Resta da vedere se in seguito sceglierà anche la grande distribuzione o se il tamtam del web, amplificato dalla vincita a Roma, sarà sufficiente ad ottenere buoni incassi.

Crediamo che questo sarà un esperimento coraggioso, destinato nel suo piccolo a cambiare il metodo di distribuzione, visto che Clark è fermamente convinto della sua scelta.
Durante un’intervista il regista ha affermato che la decisione di affidarsi solo al web è stata assolutamente intenzionale e ponderata, dato che tutti oggi viviamo collegati; così come la scelta di saltare i distributori tradizionali e fare tutto in autonomia.

Citiamo le parole del regista in lingua originale, il significato è comunque chiaro:

“Anyway, they’re all crooks; I never got paid for my movies. The Internet is happening, people make a video and it gets a million hits, so fuck it, let’s do it.”

Qui il link dove scaricare il film a poco meno di 5 euro.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Correlati

Commenta via Facebook

I nostri Quiz

Speciale Venezia 2015