in

Mario Bozzoli news cadavere: ecco come e dove potrebbe essere stato portato via

Scomparsa Mario Bozzoli ultime notizie a Chi l’ha visto?: non solo la scoperta di una fattura di oltre 43mila euro intestata alla fonderia Bozzoli di Marcheno per la riparazione di un guasto mai verificatosi in quella fabbrica, bensì in quella dei nipoti a Bedizzole, ma anche altre importanti novità sono emerse stasera sul giallo di Marcheno durante la diretta del programma Rai. La concreta possibilità che l’imprenditore 50enne sia stato ucciso proprio perché aveva smascherato la truffa a suo danno ordita dai nipoti, ed anche una testimonianza di alcuni operai della fonderia secondo i quali pochi giorni prima che Mario sparisse, il fratello Adelio sarebbe stato visto bruciare gettandoli in un forno della fonderia alcuni documenti. Se ne sbarazzò bruciandoli e il timore che si trattasse proprio di altre fatture come quella in oggetto, prova della truffa ai danni della vittima, di cui si sono perse le tracce proprio in quella fonderia la sera dell’8 ottobre, è forte.

Mario Bozzoli news: il segreto dei nipoti e del fratello, ucciso per averli smascherati? Documento inedito

Appurato inoltre che nelle scorie dei forni non è stata trovata traccia del 50enne, in questi giorni la Procura generale di Brescia, che ha avocato a sé l’inchiesta, ipotizza che forse l’imprenditore non è stato gettato in uno dei forni della fonderia ma ucciso lì e poi portato chissà dove a bordo di uno dei due camion presenti nel cortile della fabbrica e che proprio quella notte si spostarono da lì.

Di questi uno in particolare, che si sarebbe diretto a Cantù. L’autista però non fece ritorno in fonderia quella notte: come ha riferito Chi l’ha visto?, l’uomo ha raccontato che il mezzo si sarebbe guastato proprio nel viaggio di ritorno. Riparato il guasto dopo alcuni giorni, però, non lo riportò in fonderia ma lo parcheggiò nel cortile della sua casa (VEDI FOTO). Perché? Il corpo di Mario Bozzoli è stato portato chissà dove proprio su quel mezzo? Di certo questa è un’anomalia che gli inquirenti stanno cercando di capire e spiegare, e che potrebbe rivelare un’altra negligenza investigativa che potrebbe aver compromesso la possibilità di rinvenire su quel mezzo eventuali tracce del corpo di Mario Bozzoli.

 

 

caso bozzoli news tracce forno

Mario Bozzoli news: il segreto dei nipoti e del fratello, ucciso per averli smascherati? Documento inedito

donna scomparsa a cornuda

Omicidio Sofiya Melnyk ultime notizie: intercettazione smonta tesi degli inquirenti, documento inedito