in

Marsala: bimbo di 2 anni muore strangolato davanti al padre

Sicilia immane tragedia a Marsala, dove un bambino di un anno e mezzo è morto strangolato mentre giocava con la cinghia della borsa della madre che aveva trovato appesa ad una sedia. Ad accorgersi del dramma che si è consumato in pochi istanti, il padre del bambino che ha visto il piccolo privo di sensi e cianotico. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di oggi. Il bambino è stato subito soccorso e trasportato dai genitori al pronto soccorso dell’ospedale ‘Paolo Borsellino’ di Marsala, ma purtroppo per il piccolo non c’è stato nulla da fare. I carabinieri hanno avviato indagini per ricostruire l’esatta ricostruzione dei fatti.

Potrebbe interessarti anche: Macerata, morto suicida albergatore sfollato da due anni: lo sfogo degli amici

Scene di grande disperazione da parte dei genitori del bambino, comprensibilmente sconvolti per quanto accaduto nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 1° maggio. Inquirenti e carabinieri stanno cercando di capire il contesto in cui è avvenuta la tragedia poiché al momento i fatti non sono ancora chiari.

TERREMOTO CENTRO ITALIA

Macerata, morto suicida albergatore sfollato da due anni: lo sfogo degli amici

terremoto oggi a muccia

Terremoto oggi a Macerata: due scosse nella notte a Muccia