in

Matteo Salvini diretta Facebook: “La Costituzione non vieta il cambio regole UE, Mattarella che fa?”

Dirette Facebook a non finire per Matteo Salvini. Il leader della Lega, dopo aver incassato il no di Sergio Mattarella, è ancora infuriato. Non utilizza toni durissimi come quelli del Movimento 5 Stelle che richiede l’impeachment, ma non accetta questo no incassato dal Presidente della Repubblica e promette di non volersi fermare. In diretta Facebook e Twitter ai suoi seguaci Matteo Salvini ha spiegato che: “Andremo al governo con chi ha subito dei veti: saremo ancora più forti”. riferendosi alla posizione di Paolo Savona, il nome indicato al Tesoro e bocciato da Sergio Mattarella.

Leggi anche: Governo Cottarelli, quali ministri? La possibile lista

Matteo Salvini diretta Facebook: “La Costituzione non vieta il cambio regole UE”

“Ho letto e riletto la Costituzione e non c’è nessun articolo che proibisca di cambiare le regole Ue”, ha quindi dichiarato giungendo a Montecitorio il leader della Lega, Matteo Salvini. “E’ una follia”, ha sottolineato ancora, dicendosi “incazzato nero” per quanto accaduto. E inoltre, in precedenza, il capo politico del Carroccio ha sottolineato come non ci sia mai stata l’intenzione di uscire dall’euro. Un’ipotesi non paventata neanche nel contratto del Cambiamento.

Leggi anche: Matteo Salvini e l’intervista a Radio Capital

Matteo Salvini a Circo Massimo: “Mattarella che fa?”

Sulle mosse del Colle, Matteo Salvini ha osservato: “Mi interessa capire che fa il Presidente della Repubblica, Cottarelli chi lo vota? Non ha dato l’incarico al centrodestra perché non aveva i voti e ora arriva il signor Cottarelli senza i voti? Mi sembra una forzatura. Se Berlusconi vota il governo Cottarelli addio alleanza”.

donna scomparsa a brescia

Cecchina: madre taglia la gola alla figlia e poi si suicida

Alessandro Di Battista su Facebook: “Parto, ma torno presto. Stasera vi rivelo un segreto non ancora detto”