in ,

Maturità 2018 date, tracce, orari e info utili: tutto sugli Esami di Stato

Maturità 2018 date, tracce, orari e info utili: tutto sugli Esami di Stato. Cosa dobbiamo sapere sull’ultimo ostacolo per migliaia di studenti italiani che, dopo queste prove, potranno definitivamente dire addio al mondo della scuola e passare al mondo dei grandi: diventare universitari o iniziare a lavorare. Mentre i dati Istat evidenziano come in Italia 1 giovane su 4 non lavora né studia, andiamo a scoprire tutte le info utili circa gli Esami di Stato 2018. Ecco tutto quello che c’è da sapere…

Leggi anche: Tutte le news sul mondo della scuola con UrbanPost

Personale Ata 2017

Maturità 2018 date: ecco i giorni da segnare in rosso sul calendario

Già note le date fissate per gli esami: prima prova mercoledì 20 giugno, seconda prova giovedì 21 giugno, terza prova giovedì 25 giugno, poi gli orali, che partono solitamente una settimana dopo la fine dell’ultima prova. La Maturità 2018 sarà l’ultima del suo genere, visto che dall’anno prossimo entreranno in vigore le nuove regole per l’ammissione e per lo svolgimento.maturità 2017 tracce italiano

Materie seconda prova Maturità 2018: la situazione Istituti Professionali

Ecco cosa toccherà, invece, agli studenti degli istituti professionali per quanto concerne la seconda prova della Maturità 2018: scienza e cultura dell’alimentazione per l’indirizzo Servizi enogastronomia e ospitalita’ alberghiera, Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva nell’articolazione Accoglienza turistica; Tecniche professionali dei servizi commerciali per l’indirizzo Servizi commerciali; Tecnica di produzione e di organizzazione nell’indirizzo Produzioni industriali e artigianali – articolazione Industria; Tecnologie e tecniche di installazione e manutenzione per l’indirizzo Manutenzione e Assistenza tecnica.Maturità 2017 tracce prima prova

Maturità 2018 date e orari nel dettaglio: tutto quello che c’è da sapere

Prima Prova – Mercoledì 20 giugno

Alle ore 8.30 del mattino inizierà lo svolgimento del tema di italiano. Dopo le procedure iniziali d’identificazione e controllo degli studenti viene consegnato ai candidati il plico contenente le tracce della prima prova. Si dovrà scegliere tra le diverse tipologie:

  • A – analisi del testo;
  • B – saggio breve/articolo di giornale;
  • C – tema storico;
  • D – tema di attualità.

I maturandi avranno 6 ore dal momento della consegna delle tracce per svolgere il testo, con un tempo minimo di 3 ore dall’inizio della prova.

Seconda Prova – Giovedì 21 giugno

Alle 8.30 inizia la seconda prova, specifica per ogni indirizzo di studio. Ad esempio al liceo classico gli studenti si confronteranno con la versione di latino, al liceo scientifico quesiti di matematica, al liceo economico sociale con diritto ed economia politica. Cambiando le tracce in base all’indirizzo di studi, cambia anche la durata della prova che non è uguale per tutti ma viene specificata dal Ministero ed indicata in calce alla traccia stessa.

Terza Prova – Lunedì 25 giugno

Anche la terza prova inizia alle 8.30, ma è la sola cosa a essere uguale per tutti. In questo caso, infatti, non è più il Miur a preparare le tracce ma sono le commissioni delle singole scuole a scegliere materie, tipologia di compito, quesiti e il tempo di cui disporranno i maturandi per il suo svolgimento.

Possibile Quarta Prova – Martedì 26 giugno

Esiste poi una quarta prova, che si effettua nei licei e istituti tecnici presso i quali è presente il progetto sperimentale ESABAC e nei licei con sezioni ad opzione internazionale spagnola, tedesca e cinese (anche in questo caso si parte alle 8.30).

insegnante aggredito a roma

Maturità 2018 materie seconda prova: la situazione di Liceo Classico e Liceo Scientifico

Greco per il Liceo classico; Matematica per lo Scientifico, anche per l’opzione Scienze applicate; Lingua e cultura straniera 1 per il Liceo linguistico; Scienze umane per il Liceo delle Scienze umane, anche per l’opzione Economico sociale; Discipline artistiche e progettuali caratterizzanti l’indirizzo di studi per il Liceo artistico; Teoria, analisi e composizione sarà la materia della seconda prova al Liceo musicale; Tecniche della danza al Liceo coreutico.

Maturità 2018 materie seconda prova: la situazione degli Istituti Tecnici

Quali sono le materie della seconda prova per la Maturità 2018 per quanto concerne gli studenti degli Istituti Tecnici? Ci sarà economia aziendale per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing; Lingua inglese nell’opzione Relazioni internazionali per il marketing e nell’indirizzo Turismo; Estimo per l’indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio; Meccanica, macchine ed energia per l’indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia; Sistemi e reti per l’indirizzo Informatica e telecomunicazioni; Progettazione multimediale per l’indirizzo Grafica e comunicazione; Economia, Estimo, Marketing e legislazione per l’indirizzo Agrario.

Belen Instagram aduta

Belen Rodriguez numero di cellulare: a Balalika si realizza il sogno degli italiani

Al Bano e Romina Power si sposano? La verità di Carrisi al Matrix Chiambretti