in

Maurizio Crozza traino dell’informazione di Rai3 e La7

Il comico genovese ha successo, la sua copertina a Ballarò e il suo show Crozza nel paese delle meraviglie fanno ottimi ascolti e danno un ottimo traino; nel primo caso quello di Ballarò si sa da sempre, lui dal 2007 fa la copertina satirica parlando dei fatti della settimana, mentre nel secondo caso ha un show su La7 che da gennaio è diventato anche il traino per Zeta il nuovo programma di Gad Lerner.

A vedere sembra che l’informazione per essere seguita abbia bisogno della satira, anzi di Crozza, e Lerner che ha abbandonato la prima serata del lunedì, a causa della forte concorrenza di Rete4 con Quinta colonna, per passare alla seconda serata del venerdì andando in onda alle 22.15 dopo Crozza nel paese delle meraviglie.

Italialand

Questo ha premiato l’esordio dell’infedele Gad Lerner con uno share del 7,21%  con 1.259.000 telespettatori, mentre Crozza in prima serata ha fatto il 9,95% di share con 2.846.000 telespettatori, portando La7 a essere terza rete in prime time dopo Canale5 e Rai1 e stracciando la concorrenza diretta di Rai3 che trasmetteva Leader di Lucia Annunziata.

Crozza è diventato una miniera d’oro per gli ascolti, sia per il martedì di Rai3 che per il venerdì di La7, in un primo momento era la copertina di Ballarò a dargli popolarità, adesso le due cose si bilanciano, tanto che La7 con il comico genovese è arrivata a fare ascolti a due cifre; in passato la (futura ex?) rete Telecom era tentata di fare un contratto di esclusiva sottraendolo così a Rai3 anche se alla fine Crozza ha continuato a fare la sua copertina a Ballarò e i suo show su La7.

Il successo di La7 e del comico è frutto di un lavoro che va avanti dal 2006 fin dai tempi di Crozza Italia, per poi passare a Crozza Alive, Italialand fino a Crozza nel paese delle meraviglie, un successo partito da zero sopratutto negli ascolti, successo che ha fatto diventare Crozza uno dei più grandi comici presenti nel nostro paese tanto che sia Giovanni Floris che Gad Lerner hanno bisogno del suo traino per alzare l’asticella degli ascolti e trainando Zeta il comico genovese ha tirato su gli ascolti di La7 rendendola terza rete in prime time spiazzando la concorrenza delle altre reti cadette.

Written by Tommaso Tiepolo

Nato a Mirano (VE), classe 1993.

Blogger, studente, atleta, fotografo e sbandieratore. Appassionato di televisione, un piccolo curriculum che va da: analista del programma RAI Tv Talk, stagista a Rete Veneta come montatore e cineoperatore, autore per il sito Fanpage e adesso blogger per Urban Post.

Ogni tanto bazzica per Rai2 a L'ultima parola, dove partecipa all'anteprima web e in trasmissione come pubblico; non solo preferisce andare come semplice spettatore a Quelli che trasmissione preferita da quando a condurla c'è Victoria Cabello.

Il suo sogno? Fare la televisione!

Calciomercato Palermo: Arriva Boselli, Ujkani e Donati in uscita?

BENIGNI RICOVERATO A SASSARI

Roberto Benigni star della Rai dei tecnici?