in

Melania contro Donald Trump: “Odioso vedere i bambini separati dai propri genitori”

Donald Trump, il Tycoon, subisce quotidianamente attacchi dall’opposizione. Ma è più dura da mandare giù l’invettiva che arriva, nelle ultime ore, da parte di un’inquilina della Casa Bianca: la moglie Melania Trump. Sì, perché la First Lady – per settimane assente e che ha fatto preoccupare i curiosi di tutto il mondo – ha rotto il silenzio prendendo parola su quanto sta accadendo al confine tra Stati Uniti e Messico. La Trump “odia vedere bambini separati dalle loro famiglie e spera che entrambi gli schieramenti possano alla fine unirsi per ottenere una riforma migratoria di successo”, ha dichiarato alla Cnn la sua portavoce Stephanie Grisham.

Melania Trump

Melania contro Donald Trump sulla politica Usa – Messico

La politica di “tolleranza zero” messa in capo da Trump, intesa a scoraggiare gli immigrati clandestini, ha fatto sì che quasi duemila bambini da aprile a fine maggio siano stati separati dai loro genitori. La first lady “crede che dobbiamo essere un paese che segue tutte le leggi, ma anche un paese che governa con cuore”, ha aggiunto la portavoce sempre alla CNN.Melania Trump copertina Vanity Fair Messico

Tutti contro Donald Trump: “Immorale”

In una rubrica per il Washington Post, anche la moglie dell’ex presidente repubblicano George W. Bush, Laura, ha affermato che la politica è “crudele” e “immorale”. “Queste immagini ricordano misteriosamente i campi di internamento americani giapponesi della seconda guerra mondiale, ora considerati uno degli episodi più vergognosi della storia degli Stati Uniti”, ha scritto.

Trump Transgender

Fabrizio Corona contro Selvaggia Lucarelli: “Frustata, solo perché non glielo do”

Nuove sanzioni per chi guida e parla al cellulare: in arrivo multe salatissime (FOTO)

Bonus telefono e internet 2018: requisiti, come fare domanda e info utili per le famiglie ‘bisognose’