in

Messi Pallone d’Oro, ma Drogba è il “bomber del secolo”

Tuttavia per meriti che si conquistano altri se ne perdono, ovviamente non per la giacca a pois. Per farla breve: secondo l’Iffhs il bomber del secolo non è lui, bensì Drogba. La federazione mondiale di statistici ha deciso di stilare la classifica dei migliori. Il risultato: Drogba è il marcatore di questo scorcio di XXI secolo, Klose al secondo posto e Messi solo al terzo.

Il primo e unico degli italiani è Pippo Inzaghi, al 32esimo posto. Didier Drogba, per la Iffhs, è il primo giocatore a raggiungere e superare il traguardo dei 100 gol in incontri internazionali nel 21esimo secolo, dal 2001 in poi. Il bomber ivoriano figura con 104 marcature al primo posto della speciale classifica stilata in base alle reti segnate in incontri tra nazionali, tornei ufficiali o amichevoli ufficiali, e partite di club in tornei internazionali delle varie federazioni: praticamente non valgono i gol segnati nei propri campionati ma solo quelli di incontri internazionali.

Alle spalle di Drogba, con 94 reti a testa, compaiono l’attaccante tedesco della Lazio Miroslav Klose e l’argentino Lionel Messi, che con le 25 reti realizzate l’anno scorso è in grande recupero e non tarderà a diventare il numero uno. Nella top ten, inoltre, anche Samuel Eto’o, quarto con 92 reti, Ruud Van Nistelrooy (87), Thierry Henry (85), Cristiano Ronaldo (84), Villa (83), Raul (78), Ibrahimovic (75).

Nella top 100 ci sono solo altri due italiani: Alessandro Del Piero (88esimo con 41 reti) e Alberto Gilardino (98esimo con 39). Non mancano le curiosità, dato che accanto a giocatori famosi in tutto il mondo compaiono bomber quasi sconosciuti, come l’angolano Flavio (11esimo in classifica con 75 reti messe insieme tra nazionale e i club) o lo svizzero Alexander Frei (15esimo con 72 marcature). L’Iffhs ha inoltre pubblicato anche una classifica dei marcatori più prolifici di tutti i tempi nei massimi campionati nazionali.

Del Piero Juventus

Il primo in graduatoria è Pelè, con 541 reti realizzate in 560 partite disputate in 20 anni tra Brasile e Stati Uniti, che precede l’austro-cecoslovacco Josef Bican (518 reti in 341 gare) e un altro fuoriclasse come l’ungherese Ferenc Puskas (511 gol in 533 incontri). Il tedesco Gerd Muller chiude la top ten con 405 reti in 507 partite. Il miglior italiano è Giorgio Chinaglia, che risulta 44esimo con 319 reti in 429 gare tra Italia e Stati Uniti), che precede addirittura Silvio Piola e Giuseppe Meazza.

Il primo giocatore italiano in attività a figurare nella classifica è Francesco Totti (226esimo con 221 reti in 518 partite in serie A con la Roma). Passando a chi i gol non deve farli segnare, anche se da cinque anni a questa parte il numero uno tra i portieri è Iker Casillas, per l’Iffhs il miglior portiere del 21mo secolo resta fin qui Gianluigi Buffon.

Sulla base dei risultati delle votazioni annuali, il portiere della Nazionale, seppur per un solo punto (218 contro 217), resta in cima alla classifica aggiornata al 2012 davanti a Casillas, mentre al terzo posto figura Petr Cech (172 punti). Classifica per classifica, è stata resa nota anche quella della community della Serie A Tim su Facebook (adesso l’Iffhs non c’entra più nulla).

Gli iscritti al social network hanno deciso di eleggere Andrea Pirlo come miglior calciatore dell’anno 2012. La Pagina Facebook Ufficiale Serie A Tim ha reso noto il risultato del sondaggio, indetto in il 27 dicembre e concluso il 31 dicembre 2012, che ha consentito ai fan di scegliere il miglior calciatore della Serie A del 2012. Il centrocampista della Juventus e della Nazionale italiana ha ottenuto 13.398 voti, superando di poco, dopo un lungo testa a testa, Stephan El Shaarawy con 13.292. In terza posizione invece, più distaccato, Edinson Cavani con 5.669.

Written by Enzo Ranaudo

Campano, irpino. Laureato in Scienze della Comunicazione. Appassionato di musica e di calcio ed attento osservatore dello scenario politico e delle dinamiche sociali. Da anni collaboratore di numerose testate on-line e diversi quotidiani

robopocalypse-steven-spielberg

Robopocalypse il Nuovo Film di Steven Spielberg Rimandato a Tempo Indefinito

Figc contro il razzismo: Siamo pronti allo stop