in

Messico: trovati 9 cadaveri in un furgone abbandonato

Messico, trovati nove cadaveri in un furgone abbandonato. Il macabro ritrovamento su una strada dello Stato messicano di Guerrero. “Apparentemente i corpi corrispondono a persone rapite il 3 maggio”, fanno sapere le autorità locali. Poche ore prima del rinvenimento era stata presentata una denuncia per la scomparsa di un gruppo avvenuta nella città di Tixtla. Dalle poche indiscrezioni trapelate, si apprende che cadaveri erano nella parte posteriore del camion che le vittime usavano per rivendere prodotti “probabilmente di origine illecita”, ha fatto sapere il portavoce dello Stato di Guerrero. Domenica scorsa, invece, erano stati ritrovati i corpi smembrati di un capo e di un ufficiale di polizia. Al momento nessuna informazione trapela circa l’identità delle vittime.
Potrebbe interessarti anche: Catania, picchia a sangue la moglie poi dà coltello a figlio di 4 anni: “Feriscila”

Ivana Trump età, altezza, peso, vita privata e la sua storia con Donald

Maria Pisoni scomparsa a Oltre il Colle: cosa le è successo? La certezza dei volontari del canile