di Michele Iacovone in

Mestruazioni: influenzano la mente delle donne? Ecco cosa dice la Scienza


 

Le mestruazioni influenzano davvero la mente delle donne? Uno studio dell’Università di Zurigo ha provato a fare luce sulla questione

Le mestruazioni influenzano la mente delle donne, ecco cosa dice la Scienza

È pensiero comune, soprattutto delle donne, credere che le mestruazioni e le variazioni ormonali che ne derivano, possano influenzare la mente, la capacità di pensiero e memorizzazione e l’approccio multitasking caratteristico. Un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’Università di Zurigo, però, mette in dubbio questa credenza. Ecco qual è la verità

Lo studio ha preso in esame 68 donne sottoponendole a una serie di test cognitivi per un lasso di tempo pari a due cicli mestruali. Nelle diverse fasi del ciclo di mestruazioni, i soggetti hanno svolto alcune prove mnemoniche ed esercizi mentali. Dai risultati è emerso che la variazione di progesterone, testosterone ed estrogeni non influenza le prestazioni cognitive delle donne. Al contrario, è il modo in cui il cervello raccoglie informazioni a cambiare. I ricercatori hanno quindi sottoposto le partecipanti a un ulteriore test uditivo.

Alle donne sono state somministrate alcune informazioni uditive ed è stato chiesto loro da quale orecchio le percepissero. Nella maggior parte dei casi hanno dato come risposta l’orecchio destro: questo perché è collegato all’emisfero sinistro, preposto all’elaborazione del linguaggi. Con variazioni dei livelli di estrogeni, però, le risposte sono cambiate: il suono, in questi casi, veniva avvertito da entrambe le orecchie allo stesso modo. Ciò significa che questi ormoni sono implicati nell’elaborazione delle informazioni. Le donne riconoscevano le parole, ma quando si trattava di riconoscere sillabe facevano più fatica.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook