in

Meteo 25 aprile: bel tempo e caldo, qualche temporale sul Triveneto

Il meteo per il 25 aprile 2018 sarà all’insegna del bel tempo. Lo dicono tutti i siti di previsioni meteo, concordando sul fatto che quasi ovunque continuerà la fase di tempo caldo e asciutto che da qualche giorno sta interessando l’Italia, con temperature sopra la media del periodo. Sarà quindi una Festa della Liberazione con il sole, da nord a sud: solo qualche lieve disturbo, con temporali e piogge sparse sarà possibile sui rilievi del nord, in particolare sul Nordest. Ma vediamo le previsioni dettagliate.

meteo 25 aprile ultim'ora

Meteo 25 aprile 2018: previsioni

La Festa della Liberazione 2018 sarà all’insegna del bel tempo e del caldo quasi in tutta Italia. Solo dal pomeriggio qualche disturbo inizierà a presentarsi sulle Alpi e sulle Prealpi, in particolare al Nordest, dove si potranno verificare temporali e rovesci sparsi. Le temperature saranno particolarmente elevate sulle pianure del Nord e sulla Sardegna, con picchi fino a 27-28 gradi (vedi immagine in basso).
Scrive Ilmeteo.it: “Mercoledì 25 le infiltrazioni umide si intensificheranno e nasceranno temporali più forti sulle Prealpi Venete, sul Cansiglio, sul Bellunese, Pordenonese e Udinese, e altri temporali potranno toccare anche Campobasso in Molise. La sera peggiorerà sul Val d’Ossola e Lago maggiore, inequivocabile segnale di un imminente guasto e cambiamento del tempo”.

meteo 25 aprile

Temperature massime previste il 25 aprile 2018 (Meteociel.fr)

Tendenza per i giorni successivi

Nei giorni successivi la circolazione cambierà radicalmente: correnti atlantiche più fresche ed instabili porranno fine al caldo anomalo di questi giorni. Giovedì 26 aprile arriverà della nuvolosità irregolare al nord con piogge e rovesci sparsi sulle zone alpine e prealpine. Le piogge arriveranno anche in pianura in Lombardia, ma saranno in attenuazione dalla serata. Il cielo sarà poco nuvoloso sulle regioni centrali ma con nubi in aumento dal pomeriggio e rovesci sparsi lungo le zone
interne appenniniche. Stabile e più asciutto al sud nonostante il passaggio di velature
anche spesse. Venerdì 27 aprile le nubi torneranno ad interessare gran parte del nord con rovesci
sparse specie su Piemonte e zone alpine e prealpine. Ci sarà nvolosità alternata a schiarite al centro con possibilità di piogge o rovesci sparsi nelle zone interne peninsulari. Al Sud e in Sicilia ci saranno nubi irregolari con deboli piogge intermittenti specie nell’entroterra campano e molisano
e sulla parte settentrionale dell’isola.

Tutte le previsioni meteo su UrbanPost

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

canada furgone su folla

Canada, furgone sui passanti a Toronto: morti e feriti

omicidio catania donna morta in spiaggia

Omicidio a Catania: identificata la donna trovata morta in spiaggia, ecco chi è