in

Meteo prossimi giorni, neve e gelo sull’Italia: previsioni dettagliate

Le previsioni meteo dicono che sull’Italia il maltempo imperverserà per i prossimi giorni, almeno fino all’inizio del mese di marzo. Freddo, pioggia, neve: ci sarà un vero e proprio colpo di coda dell’inverno in questa parte finale del mese di febbraio. Colpa dell’aria siberiana, il cosiddetto “Burian”, che a partire da domenica irromperà sull’Italia dalla porta di nordest, investendo dapprima le regioni del Triveneto, quindi la Pianura Padana per poi estendersi fino a tutto il Centronord. La neve arriverà anche a bassa quota e le temperature saranno molto rigide, con minime di parecchi gradi sotto lo zero e massime negative. I giorni più freddi saranno quelli compresi tra martedì 27 febbraio e giovedì 1° marzo.

anas lavora con noi operatori specializzati sgombero neve

Le previsioni per domani giovedì 22 febbraio. Domani giovedì 22 febbraio al Nord ci sarà fin dal mattino nuvolosità compatta con deboli ma diffuse precipitazioni a carattere nevoso sui rilevi di alpi e prealpi oltre i 500-700 metri e fino a quote di pianura sull’Emilia-Romagna, quindi dalla tarda
mattinata anche su Veneto e Friuli Venezia Giulia. Deboli nevicate anche  sui rilievi liguri oltre i 500 metri e dalla serata anche sul basso Piemonte. Al Centro molto nuvoloso o coperto ovunque con deboli piogge sparse; nevicate nelle aree interne oltre i 500-700 metri, in particolare sulle Marche. Dal pomeriggio ulteriore peggioramento con rovesci su Lazio e Abruzzo, nevosi sopra i 1000 metri. Al Sud addensamenti al mattino sulle regioni tirreniche con rovesci diffusi sulla Sicilia, in estensione alle regioni peninsulari.

Le previsioni per venerdì 23 febbraio. Ancora maltempo al Nord, con precipitazioni deboli ma diffuse, nevose fino a 200-300 metri di quota ma in attenuazione nella seconda parte della giornata. Al Centro condizioni di moderato maltempo sulle regioni peninsulari con fenomeni sparsi, a carattere di rovescio o temporale sul settore adriatico, in intensificazione pomeridiana. Nevicate sui rilievi appenninici abruzzesi oltre i 1300-1500 metri. Sulla Sardegna cielo irregolarmente nuvoloso con ampie schiarite pomeridiane sulla parte meridionale. Al Sud addensamenti compatti ovunque con fenomeni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Sicilia e Calabria e dalla serata anche sulla Basilicata ionica. Qualche fiocco di neve potrà cadere nel pomeriggio sui rilievi calabresi maggiori.

Le previsioni per il weekend. Sabato 24 febbraio ci sarà ancora maltempo intenso in particolare sulle regioni di Nordovest e sull’Emilia occidentale, con nevicate abbondanti sui rilievi. Domenica 25, invece, il maltempo darà una tregua. In particolare piogge e nevicate resteranno confinate solo alle regioni centrali Adriatiche, con nevicate fino a bassa quota. Da domenica, però, irromperà l’aria fredda siberiana che determinerà un rapido calo delle temperature, in particolare al nord.

Le previsioni per inizio settimana prossima. Nella foto qui sopra potete apprezzare l’anomalia di temperatura a 850 hpa (circa 1500 metri di quota): sui cieli italiani sarà di almeno 12 gradi, significa che a livello del mare avremo almeno temperature di 5-6 gradi in meno rispetto alla media stagionale. L’aria fredda entrata domenica sull’Italia si trasformerà in Burian a partire dalla giornata di lunedì, quando interagendo con l’aria più umida presente sull’area Mediterranea darà vita ai primi nuclei d’instabilità che porteranno neve anche in pianura al Centronord.

Tutte le previsioni meteo su UrbanPost

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

bimba scomparsa in francia

Omicidio Maelys news: killer reo confesso ricoverato per “attacchi d’ansia”

È Arrivata la Felicità anticipazioni

Replica E’ arrivata la felicità 2 del 21 febbraio 2018: ecco dove vedere il video integrale