in

Meteo prossimi giorni, torna il caldo africano: i giorni e le città più calde

Come sono le previsioni meteo per i prossimi giorni? Da metà settimana, molto probabilmente da giovedì 12 luglio 2018 in poi, l’anticiclone africano tornerà a farsi sentire sull’Italia. Dopo giorni di bel tempo estivo, caratterizzato da temperature estive nella norma, il caldo afoso prenderà di nuovo il sopravvento soprattutto sulle regioni del Sud, a partire dalla Sicilia, e poi anche sulle centrali tirreniche, in primis Sardegna, Lazio e Toscana. L’affidabilità di queste previsioni, al momento, è ancora media: i modelli GFS e ECMWF, principali strumenti utilizzati dai meteorologi professionisti però concordano sull’arrivo di una fase molto più calda della attuale. Se sarà confermata, vediamo quanto durerà e quali saranno le città più calde. Per favore, non chiedeteci di parlare di “Caronte” o altre amenità simili. Su UrbanPost informiamo, riferendo delle previsioni realizzate da meteorologi professionisti: le nostre fonti sono il servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare e il noto sito di previsioni meteo francese Meteociel.fr

Meteo prossimi giorni, torna il caldo africano: i giorni e le città più calde

Caldo africano in arrivo: ecco quanto durerà

Quanto durerà il caldo africano che da giovedì 12 luglio pomeriggio inizierà a conquistare l’Italia, a partire da Sicilia e Sardegna? Al momento i modelli di previsione per questa nuova ondata di caldo africano dell’estate 2018 vedono una durata breve. Il modello europeo ECMWF vede una durata del caldo africano di massimo tre giorni: dalla giornata di domenica, correnti atlantiche fresche ed instabili irromperanno sul nord Italia, determinando un deciso abbassamento delle temperature che si estenderà poi a tutta la penisola, isole comprese. Anche il modello americano GFS vede un’evoluzione simile, con un picco dell’ondata di calore che sarà raggiunto nella giornata di sabato 14 luglio, in particolare su Sicilia e Sardegna.

Caldo africano in arrivo: quali saranno le città più calde

Come detto, l’anticiclone africano in arrivo interesserà in particolare le regioni del Sud, a partire dalla Sicilia, per poi provocare un’ondata di calore che si estenderà anche alla Calabria, alla Sardegna, al Lazio, alla Toscana e parzialmente anche sulle altre regioni meridionali (Campania, Basilicata, Puglia). Il picco massimo del caldo potrebbe essere raggiunto nella giornata di sabato. Tra le città più calde ci saranno sicuramente: Agrigento, Catania, Palermo, Trapani, Messina, Cagliari, Oristano, Alghero, Sassari, Reggio Calabria, Catanzaro, Cosenza, Matera, Napoli, Frosinone, Roma e Grosseto. Secondo il modello americano GFS, nella giornata di sabato 14 luglio 2018 in molte zone di Sicilia e Sardegna potranno essere superati i 36-37°, con picchi fino a 40° di temperatura sulle zone interne e meno esposte alla ventilazione.

Leggi anche —> Meteo estate 2018: le previsioni stagionali

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Amazon offerte di lavoro 2018

Assunzioni Amazon 2018 in Italia, 1700 posti di lavoro a tempo indeterminato in arrivo

Paola Perego rifatta? Sì, ma non è come sembra: ecco le ultimissime di gossip