in ,

Meteo stanotte e domani: neve sulle Alpi, venti impetuosi su tutta Italia, forti mareggiate sul Tirreno

Le previsioni meteo per stanotte e domani non dicono nulla di buono. Già ieri avevamo parlato del forte maltempo in arrivo, con nevicate abbondanti sulle Alpi, piogge sul Centronord e soprattutto venti impetuosi. Venti che hanno iniziato a soffiare rabbiosamente già in queste ore sulle coste tirreniche, dove si registrano picchi di 50 km/h sul basso Lazio e sulla Campania. Forti venti di maestrale anche in Pianura Padana con raffiche fino a 70 km/h sull’Emilia e Garbino forte sull’Alto Adriatico, con raffiche fino a 60 km/h in Romagna. Nella notte attenzione alle mareggiate sulle coste di Liguria di Levante, Sardegna, Toscana, Lazio, Campania e Calabria.

Le previsioni meteo di UrbanPost

Venti impetuosi e mareggiate: allerta rossa sul Tirreno

Sul Tirreno sarà una notte di vera e propria allerta rossa. Con picchi di raffica a 120 km/h c’è poco da scherza: il vento da ponente sarà fortissimo e investirà tutta la costa del Tirreno, dalla Liguria fino alla Campania. Come vedete dalla mappa qui sotto anche la Sardegna sarà investita dalle fortissime raffiche di vento. L’ultimo bollettino Meteomar avvisa delle burrasche in corso e in arrivo nelle prossime ore, per cui si raccomanda la massima attenzione lungo le coste esposte ai venti da occidente dove le mareggiate potranno causare danni anche seri ai litorali. Anche in Romagna e sulle Marche saranno possibili raffiche impetuose di Garbino.

Attenzione per il vento forte anche in Pianura Padana. Scrive il sempre ben informato Meteoweb:

Il vento forte ruoterà a maestrale nella giornata di domani, superando i 100120km/h e provocando furiose mareggiate lungo tutte le coste esposte. Attenzione a stasera e alla prossima notte in Toscana, dove il mare raggiungerà forza 10 provocando danni sui litorali. Anche la pianura Padana sarà sferzata domattina da una violenta sfuriata di maestrale come non accade da molto tempo.

Dove nevicherà e pioverà

Come già annunciato, le nevicate arriveranno soprattutto sull’arco alpino occidentale e in particolare sulla Valle d’Aosta che sarà praticamente inondata da almeno altri 30-40 centimetri di neve fresca. Le nevicate tra questa sera e la notte tra mercoledì 17 e giovedì 18 gennaio 2018 saranno confinate alle Alpi Occidentali con accumuli oltre i 20 centimetri. Per quanto riguarda le piogge, invece, attenzione ai nubifragi e temporali su Alta Toscana, Appennino tosco-emiliano e basso Lazio. Seguite tutti gli aggiornamenti meteo su UrbanPost.it

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

loredana lecciso lascia al bano

Loredana Lecciso ha lasciato Al Bano: il motivo? Romina Power

Luca Onestini e Ivana Mrazova innamorati: la dedica dell’ex tronista su Instagram