in ,

Meteo weekend Epifania: temperature in salita ma tornano le piogge al Nord

Le previsioni meteo per l’Epifania 2018 non sono delle migliori, almeno per il nord Italia. Dopo il continuo flusso perturbato d’inizio anno proveniente dall’Atlantico, sarà la volta di correnti più calde e umide provenienti dalla penisola Iberica. Accompagnate da intensi venti di scirocco, arriveranno piogge abbondanti, in particolare sulle regioni di Nordovest a partire dalla giornata dell’Epifania e per i due giorni seguenti, domenica 7 e lunedì 8 gennaio 2017. Ma vediamo le previsioni dettagliate per il weekend dell’Epifania.

Previsioni meteo Epifania 2018

La giornata di sabato 6 gennaio, Epifania 2018, sarà caratterizzata da cieli poco nuvolosi su quasi tutta Italia, ad eccezione di nuvolosità sparsa sulle regioni di Nordovest che darà il via, a partire dalla serata, a precipitazioni sparse. Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso sui settori alpini occidentali a partire da 1000 metri di quota mentre sulle Alpi orientali nevicherà sopra 1300 metri. I venti soffieranno dai quadranti meridionali, generalmente da Scirocco che spirerà forte sul Tirreno dove saranno possibili locali mareggiate sulle coste. Le temperature saranno miti, sopra le medie del periodo, con picchi di 16/18° al Sud.

Piogge previste nella notte tra il 7 e l’8 gennaio – Modello Eta Ilmeteo.it/Meteo.urbanpost.it

Dove pioverà di più

Le regioni più colpite dal ciclone mediterraneo proveniente dalla Spagna saranno quelle di Nordovest. A partire dalla giornata dell’Epifania, sabato 6 gennaio 2018, le piogge inizieranno ad interessare Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia. Le precipitazioni andranno via via intensificandosi e tra le sera di domenica 7 gennaio e la mattina di lunedì 8 gennaio 2018 assumeranno carattere di rovesci alluvionali, in particolare su Liguria di ponente, Piemonte occidentale e Valle d’Aosta. Dal pomeriggio sera di lunedì 8 gennaio 2018 le piogge inizieranno a spostarsi sul Nordest, interessando dapprima le pianure e le Prealpi venete, quindi anche il Friuli Venezia Giulia.

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

francia madre folgorata nella vasca da bagno

Francia, giovane madre morta folgorata nella vasca da bagno: stava usando cellulare in carica

Elezioni 2018, Federica Dieni (M5S): “Immigrazione, obiettivo sbarchi zero”