di Sabina Schiavon in ,

Microsoft, nuova sede a Milano: 10 milioni d’investimento per la “Microsoft House” [Video]


 

Microsoft, a Milano arriva la “Microsoft House”: 10 milioni d’investimento per “aiutare l’Italia nello sviluppo digitale”

microsoft house milano

Microsoft approda a Milano investendo 10 milioni di euro per la “Microsoft House”, la nuova sede sorta nella centralissima zona di Porta Volta. La nuova sede meneghina del colosso di Redmond occupa da oggi il primo edificio italiano progettato da Herzog & De Meuron e affiancherà la nota Fondazione Feltrinelli.

>>> INDUSTRIA 4.0, IPERAMMORTAMENTO: COS’È’ E COME FUNZIONA <<<

Microsoft: a Milano nasce la “Microsoft House”

Grande novità in casa Microsoft ma anche per il nostro Paese: il colosso tecnologico ha infatti abbandonato la sede di Segrate – in provincia di Milano – per approdare nella “Microsoft House”, la nuova sede nata nella zona di Porta Volta. “Entrare nel cuore di Milano, in un’area dinamica e facilmente connessa con il resto dell’Italia, aprire metà dell’edificio al nostro ecosistema di clienti, consumatori, partner e studenti è l’impegno che come Microsoft Italia abbiamo intrapreso con il progetto Microsoft House, che vuole essere il nuovo indirizzo per l’innovazione in Italia. Dalle grandi aziende fino alle startup, dagli studenti fino al mondo delle Ngo, passando dai nostri partner, Microsoft House rappresenta un nuovo luogo per innovare, collaborare, trovare idee e fare ecosistema” ha spiegato Carlo Purassanta, amministratore delegato di Microsoft Italia.

“Microsoft House”: nuovo polo dell’innovazione a Milano

La “Microsoft House” – nuova sede meneghina del colosso di Redmond – è pronta, già in questo 2017, ad accogliere oltre 200mila visitatori, 10mila professionisti ma anche 4mila studenti e mille dirigenti scolastici. L’obiettivo di Microsoft, infatti, è quello di “mettere a disposizione tecnologie, competenze, momenti di formazione e occasioni di confronto” ma non solo. “Vogliamo aiutare l’Italia nel suo essenziale sviluppo digitale” ha aggiunto infine Purassanta.

Paola Cavallero, direttore marketing & operation di Microsoft Italia, ha spiegato inoltre che la nuova “Microsoft House” di Milano si inserisce nel progetto di valorizzazione della zona di Porta Volta “contribuendo all’obiettivo di creare un nuovo polo di innovazione nel cuore e centro nevralgico del business di Milano, rappresenta un modello di azienda innovativo, fortemente ispirato dalle logiche di smartworking che contraddistinguono la filosofia di Microsoft, ma anche dalla volontà di rappresentare un punto di riferimento per i clienti, i partner, i consumatori, gli studenti di tutta Italia”.

Microsoft: nuova sede a Milano in supporto del “Made in Italy”

Innovazione e sviluppo digitale non sono però gli unici obiettivi di Microsoft che ha inaugurato oggi la nuova sede in zona Porta Volta a Milano, la “Microsoft House”. Con questo grande progetto, infatti, il colosso di Redmond punta anche a supportare in modo considerevole il “Made in Italy” e le imprese italiane innovative. “Sono già 3.600 le start up supportate con 1.375 progetti d’impresa attivi, per un impatto occupazionale di 4.000 opportunità lavorative con l’obiettivo di arrivare a 10mila e circa 6.500 sono le organizzazioni non profit che hanno beneficiato di donazioni tecnologiche” spiegano dall’azienda che – durante la presentazione alla stampa – ha ricordato anche la presenza, all’ultimo piano della sua nuova sede, di una zona relax con cucina, salotto e sala da pranzo creati interamente con materiali “Made in Italy”. “Perché le migliori idee vengono bevendo un caffè o mangiando un piatto di pasta” ha concluso Paola Cavallero.

Credit: Carlo Purassanta on Twitter

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

wickedin lavoro