in

Migranti: la nave Acquarius abbandonata da tutti

Rifiutata da Malta, Italia e Spagna. Così la nave Acquarius della ong Sos Mediterranée rischia di vagare per il Mediterraneo fino a che qualcuno non decide di accogliere i 141 migranti a bordo. Accoglienza rifiutata in primis da Malta, nelle cui acque territoriali si trovava la nave al momento della richiesta di assistenza. “Nave ong Aquarius con altri 141 immigrati a bordo: proprietà tedesca, noleggiata da Ong francese, equipaggio straniero, in acque maltesi, battente bandiera di Gibilterra. Può andare dove vuole, non in Italia! Stop trafficanti di esseri umani e complici, #portichiusi e #cuoriaperti”. Così ha scritto ieri su internet il Ministro degli Interni italiano Matteo Salvini nel ribadire il no all’approdo della nave in porti italiani. Sulla stessa linea anche il Ministro dei Trasporti Toninelli.

Migranti: la nave Acquarius abbandonata da tutti

“Le autorità marittime maltesi e italiane ci hanno informato che non indicheranno alla Aquarius un porto sicuro per lo sbarco dei 141 sopravvissuti a bordo”. E’ quanto afferma la Ong Sos Mediterranee in un tweet sottolineando che la nave resta “in stand-by esattamente tra Malta e Italia e attende che le sia assegnato un porto sicuro”. Intanto ieri è arrivato anche il rifiuto della Spagna: “la Spagna non è il porto più sicuro perché non è quello più vicino, secondo quanto stabilisce il diritto internazionale”, riferisce El Pais citando fonti del governo madrileno.

E l’Europa costa sta facendo? “La Commissione Ue è in contatto con un numero di Stati membri, che ci hanno contattato – ha detto Tove Ernst, una delle portavoci di Bruxelles – Come abbiamo fatto per casi precedenti, siamo pronti a prestare il nostro pieno sostegno e peso diplomatico, per una rapida soluzione”. Intanto la nave Aquarius resta in mare, dove era ieri.

Leggi anche –>

(Foto: Guglielmo Mangiapane/Sos Mediterranée)

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi martedì 14 agosto 2018

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi martedì 14 agosto 2018

Selvaggia lucarelli mamma scomparsa news

Selvaggia Lucarelli mamma scomparsa news, il dramma della blogger: “Aiutatemi!”