in

Migranti: naufragio davanti le coste libiche, si teme una strage

Nella giornata di ieri, sabato 14 gennaio 2017, un barcone carico di migranti è naufragato a circa 30 miglia a nord delle coste della Libia. Fino ad ora sono stati recuperati otto cadaveri e quattro superstiti che hanno riferito che a bordo vi erano 107 persone.

—> TUTTO SUL MONDO DELLA CRONACA 

Le operazione di soccorso sono coordinate dalla centrale operativa della Guardia Costiera di Roma. Nell’area in cui è naufragato il barcone con i migranti le condizioni meteo sono pessime, sono state dirottate diverse unità della marina impegnate nel dispositivo Frontex, compresi un aereo e un elicottero, e alcuni mercantili.

Al momento non si hanno ulteriori aggiornamenti, ma si teme una strage considerato che a bordo c’erano 107 persone e che ne sono state ritrovate solamente 12.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO 

Diretta Fiorentina-Juventus dove vedere tv streaming gratis

Diretta Fiorentina – Juventus dove vedere in tv, info Rojadirecta e streaming gratis Serie A

Politica, Roberto Speranza aggredito da un giovane: “Il PD vende armi all’Isis”