in

Milano, al Via la Seconda Fase del Fondo Famiglia Lavoro della Diocesi

Con l’anno nuovo la Diocesi di Milano ha deciso di avviare concretamente la seconda fase del Fondo Famiglia Lavoro, che prevede ancora l’erogazione dei contributi a fondo perduto alle famiglie, contributi per percorsi di orientamento e formazione, micro-credito per l’avvio di piccole attività economiche, altri contributi denominati “Fare impresa insieme” per lo start-up di nuove aziende.

Fondo Famiglia Lavoro Diocesi Milano Nuova FaseLa seconda fase del Fondo Famiglia Lavoro della Diocesi, che sarà attivata in sinergia con la Regione Lombardia, rappresenta uno strumento importante per riaccompagnare al lavoro, almeno una piccola parte degli oltre 310mila disoccupati. Ricordiamo che possono accedere ai contributi del fondo della Diocesi la persone disoccupate di breve periodo, con almeno un figlio a carico e che risiedano sul territorio della Diocesi. Il punto di contatto è rappresentato dai Centri di ascolto, distribuiti in tutta la Diocesi milanese, che sono circa 290 e sono normalmente presso le parrocchie o le sedi Caritas: si possono trovare molte informazioni, inclusa la scheda di segnalazione, a questo indirizzo.

Written by Andrea Monaci

46 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, economia e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

crisi-cinema-italiano

Crisi del Cinema Italiano? Le Voci di Verdone, Muccino e Franco Nero

Berlusconi: meglio votare il Pd che il “Centrino”