in

Milano madre travolta e uccisa sulla A8: stava mettendo in salvo i figli dopo incidente

Milano sconvolgente tragedia ieri sera 11 settembre lungo la A8. Una donna, madre 38enne, è scesa dalla propria auto per mettere in sicurezza i figli dopo essere stata coinvolta in un incidente stradale. Dopo pochi istanti è stata travolta e uccisa da altre vetture che sopraggiungevano. E’ morta sul colpo a un chilometro dal casello di ingresso a Milano. Il dramma si è consumato intorno alle 21 di ieri; nell’impatto tre persone – una donna di 37 anni e due uomini di 32 e 54 anni – sono rimasti feriti. I figli della donna rimasta uccisa hanno 5 e 8 anni, fortunatamente non sono rimasti coinvolti nel tamponamento in cui la loro mamma invece ha tragicamente perso la vita. Sul posto sono subito sopraggiunti vigili del fuoco, polizia stradale e ambulanze.

Bimba morta a Nettuno: il padre guidava ubriaco e senza patente, Nicole avrebbe compiuto 9 anni a settembre

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, nel tratto Barriera Nord – Fiera Milano, la 38enne avrebbe perso il controllo dell’auto andando a sbattere sulle barriere che costeggiano la corsia di sorpasso. Subito dopo è scesa dalla vettura ed ha avuto come prima preoccupazione l’incolumità dei suoi bambini. Ecco che quindi ha fatto di tutto per metterli in sicurezza non curandosi però del rischio che correva.

E’ accaduto tutto in pochi istanti: vedendola in difficoltà, una 37enne ha fermato la propria auto per prestarle soccorso, ma in quel frangente temporale stava purtroppo sopraggiungendo una terza vettura, sulla quale viaggiavano i due uomini rimasti feriti, che le ha travolto entrambe.

Potrebbe interessarti anche: Lodi, Josephine trovata morta e nuda in piscina: per la Bruzzone “non era sola quando morì”

 

La figlia di Madonna in passerella con i peli? ‘Scandalo’ alla Fashion Week New York 2018

Bonus Trasporti Pubblici 2019: come funziona la detrazione per gli abbonamenti di treno, metro, bus e tram?