di Gianluca Capiraso

Milano: pista ciclabile occupata, ciclisti picchiati: “Vi ammazziamo”


 

Ancora violenza per le strade del capoluogo lombardo. I ciclisti della Critical Mass chiedevano di liberare la pista ciclabile di via Pisani (Stazione Centrale) ai proprietari delle automobili: aggrediti e malmenati. Ecco il video che in queste ore sta facendo il giro del web

Milano mostra del panino

Ogni giovedì sera centinaia di ragazzi scendono per le strade di Milano in bicicletta e la percorrono in lungo e in largo. Ieri sera stavano passando in via Vittor Pisani, l’arteria che collega da Piazza della Repubblica conduce in Stazione Centrale.

Qui la pista ciclabile c’è, o meglio ci sarebbe, perché puntualmente occupata dalle automobili di chi raggiunge i locali della zona, scambiandola per un comodo parcheggio. E’ zona di ristoranti e fast food. Sostare lì, magari per un’ora o anche meno, risulta facile ed è soprattutto gratis. Pista occupata anche ieri sera, impossibile per i ciclisti della Critical Mass attraversarla in direzione Stazione Centrale.

Caserma Carabinieri Dueville Appalto 'Ndrangheta

Così i ragazzi hanno chiesto ai proprietari delle automobili (in sosta vietata) di spostarle, parcheggiandole altrove. Invece hanno ottenuto ben altro risultato, scatenando l’improvvisa rabbia di chi è stato chiamato in causa. I proprietari delle vetture sono infatti usciti dai locali ed hanno cominciato ad aggredire i ciclisti, urlando “Vi ammazziamo tutti…”.

Uno dei ragazzi sulle due ruote è stato trasportato in ospedale per le cure del caso. E così, un normalissimo giovedì sera pre-natalizio si è trasformato in una serata di follia, nel cuore di una Milano sempre più violenta.

Questo il video con alcuni dei momenti dell’aggressione che in queste ore sta facendo il giro del web, con migliaia di visualizzazioni su Youtube e di condivisioni su Facebook, Twitter e gli altri social network.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook