in

Milano rapina in un bar finisce nel sangue: feriti a Segrate

Milano sparatoria nella notte: aggressione a colpi di arma da fuoco a Segrate. Una persona è rimasta ferita all’interno di un bar nei pressi di un distributore. Soccorsa e medicata una seconda persona, trasportata in ospedale in codice verde con contusioni e abrasioni. Uno dei pazienti è stato trasportato all’ospedale San Raffaele in codice giallo con una ferita da arma da fuoco. Ne dà notizia il Servizio di emergenza urgenza di Milano. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di San Donato Milanese, che ora stanno indagando sulla vicenda per capire e ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

rapina bar sushi

Attraverso le prime indagini i militari sono già riusciti a ricostruire parzialmente la vicenda: due uomini non riconoscibili per via di una parrucca, sono entrati armati di pistola, nella notte tra domenica 4 febbraio e lunedì 5, nel bar Sushi Fuel di via Cassanese 177, a Segrate, nel Milanese. L’agguato si è verificato intorno alle 23.30, si sarebbe trattato di una rapina. I due malviventi sono entrati nel locale e hanno prelevato il registratore di cassa, a quel punto il titolare dell’esercizio avrebbe reagito e insieme al suo socio avrebbe impugnato un coltello da cucina e ferito i rapinatori.

Leggi anche: Omicidio Noemi Durini nuova rivelazione: “Picchiata anche dai genitori di Lucio”


A quel punto sarebbe nata una colluttazione e i due rapinatori hanno esploso tre colpi di pistola che che hanno colpito il titolare del bar al torace e il socio al gluteo. L’uomo è stato soccorso dal 118 e trasportato all’ospedale San Raffaele, non sarebbe in pericolo di vita. Ferito lievemente il socio. I malviventi dopo avere aperto il fuoco sono scappati, ma poco dopo i carabinieri li hanno bloccati e tratti in arresto: si tratta di due uomini, entrambi pregiudicati, di 41 e 38 anni. La loro fuga è durata poche ore: il 41enne è stato braccato in strada per le gravi ferite di arma da taglio infertegli dal titolare del bar. Il complice è stato raggiunto poco dopo nel suo appartamento. Anche lui, come il complice, è stato trasportato in ospedale per le ferite di arma da taglio. Entrambi sono accusati di rapina e tentato omicidio.

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: nuovo round tra Sara e Lorenzo

Noemi età, fidanzato, altezza e peso della cantante