in , ,

Maryam Mirzakhani: morta la matematica e prima donna a vincere la medaglia Fields

Maryam Mirzakhani è stata la prima donna a vincere la medaglia Fields, il premio matematico più prestigioso. Insegnava questa disciplina per la quale era portata fin da bambina, all’Università di Standford in California. Era nata in Iran, nel 1977. Quando era ancora un’adolescente, il suo obiettivo era quello di diventare una scrittrice, ma era anche particolarmente dotata per i giochi matematici.

Maryam Mirzakhani si è prematuramente spenta oggi 15 luglio 2017 a causa un cancro al seno.  Ha lavorato a Teheran fino a quando, nel 2004, è riuscita a ottenere un dottorato all’Università di Harvard. È stata la prima donna a vincere la medaglia Fields nel 2014, un premio considerato il Nobel dei matematici, che viene assegnato una volta ogni quattro anni. Il lavoro che le ha garantito il prestigioso premio verteva sulla geometria complessa e i sistemi dinamici.

Oltre a essere stata la prima donna, è stata anche la prima iraniana a ricevere il premio. In quell’occasione, la professoressa e membro del comitato di selezione dell’Università di Oxford, Frances Kirwain, ha affermato: “Spero che questo premio ispiri molte giovani donne e ragazze in questo paese e nel mondo a credere nelle loro abilità e a puntare a diventare le prossime medaglie Fields del futuro“.

Migranti, 30 profughi in una struttura inagibile: è polemica a Messina

Ozge Gurel e Serkan Cayoglu fidanzati: “Potrei decidere di sposarmi”