in

Mondiali 2018 news, la Russia ai raggi “X”: convocati, formazione-tipo e la stella (FOTO)

Iniziano i Mondiali 2018: oggi, giovedì 14 giugno, Mosca aprirà i cancelli per dare il via alla competizione calcistica più attesa al mondo. I Mondiali, infatti, si giocheranno in casa di Putin, in Russia, e sarà proprio la selezione “reds” a dare il calcio d’inizio. Ma cosa sappiamo sulla selezione padrone di casa? Andiamo a scoprire tutti i dettagli sulla compagine che arriva dal fallimento dei Mondiali 2014 ed Euro 2016 e che non ha dovuto affrontare l’infernale percorso delle qualificazioni costate care, invece, all’Italia. Ecco tutto quello che c’è da sapere su convocati, formazione – tipo e la stella che potrebbe trascinare la Nazionale russa avanti ai Mondiali 2018.

Leggi anche: Mondiali 2018, il calendario della prima giornata 

Mondiali 2018 news, i convocati della Russia

Ecco i convocati della Russia, i 23 calciatori che saranno protagonisti durante la spedizione ai Mondiali 2018:

  • Portieri: Akinfeev (CSKA), Gabulov (Bruges), Lunev (Zenit San Pietroburgo).
  • Difensori: Granat (Rubin Kazan), Kudryashov (Rubin Kazan), Kutepov (Spartak Mosca), Ignashevich (CSKA), Semenov (Akhmat Grozny), Smolnikov (Zenit San Pietroburgo), Fernandes (CSKA).
  • Centrocampisti: Gazinsky (Krasnodar), Golovin (CSKA), Dzagoev (CSKA), Yerokhin (Zenit San Pietroburgo), Zhirkov (Zenit San Pietroburgo), Kuzyaev (Zenit San Pietroburgo), Zobnin (Spartak Mosca), Samedov (Spartak Mosca), An. Miranchuk (Lokomotiv Mosca), Cheryshev (Villarreal).
  • Attaccanti: Dzyuba (Arsenal Tula), Al. Miranchuk (Lokomotiv Mosca), Smolov (Krasnodar).

Mondiali 2018 news, formazione-tipo della Russia

La Russia ai Mondiali 2018 sarà guidata dal commissario tecnico Stanislav Cherchesov: è un ex portiere e ha militato in parecchi club moscoviti e ha avuto un’esperienza estera nella Dinamo Dresda, pochi anni dopo la riunificazione tedesca. Ha militato nella Nazionale della CSI e nella Nazionale russa. Ha intrapreso la carriera da allenatore a partire dal 2004. Dovrebbe schierare così la Russia ai Mondiali 2018:

  • (3-5-2) Akinfeev; Granat, Ignashevich, Kudryashov; Samedov, Dzagoev, Golovin, Kuzjaev, Zhirkov; Miranchuck, Smolov.

Mondiali 2018 news, la stella della Russia

La Russia ha intenzione di regalare una grande gioia ai propri tifosi anche se la qualità della rosa non è entusiasmante e il ct Cherchesov dovrà far leva sull’entusiasmo del pubblico per provare ad andare molto avanti nel torneo, magari fino ai quarti. I convocati giocano quasi tutti in patria, ad eccezione di Galubov, portiere del Bruges, in Belgio, e Cheryshev, centrocampista del Villarreal. La stella? Senza dubbio Sergej Ignashevich, il recordman di presenze in Nazionale grazie alle 120 partite giocate.

 

Mondiali 2018 calendario prima giornata: orario, partite, diretta TV e streaming gratis

sylvester stallone accusato di stupro

Sylvester Stallone indagato: l’attore accusato di molestie sessuali