in

Monica Cruz: “Avrò un figlio da sola”

Monica Cruz, 35 anni, è la sorella di Penelope Cruz ed è famosa per essere una ballerina e un’attrice. Ebbene, con una lettera dal suo blog nel giornale “El Paìs”, fa sapere che ha deciso di avere un bambino. Fin qui niente di strano, se non fosse che la bella attrice spagnola è single e sembra non aver ancora trovato l’anima gemella con cui mettere su famiglia. Infatti annuncia di essere ricorsa alla scienza per poter diventare mamma, grazie all’inseminazione artificiale con donatore anonimo.

Monica Cruz Figlio

Una scelta che molte donne che hanno letto il suo blog hanno giudicato coraggiosa e la stessa Monica Cruz sarebbe sembrata serena nell’annunciarla, senza temere giudizi o critiche. Era già da qualche settimana, in realtà, che i giornali vociferavano di una presunta gravidanza della ballerina e attrice spagnola, avendo notato un certo e inaspettato ingrandimento della sua pancia, ed erano già iniziati i papabili nomi del presunto padre. Ma un padre non ci sarà, o almeno non per il momento, anche se Monica Cruz afferma di non aver alcun problema a trovare un compagno ma che, essendo al momento single, e avendo 35 anni non voleva rinunciare al dono di diventare mamma.

Secondo l’attrice, infatti, 35 anni sono l’età perfetta per avere un figlio ed affrontare una gravidanza ed aspettare altro tempo, con la speranza di incontrare un uomo disposto a darle una famiglia, avrebbe potuto compromettere questo suo grande sogno. La lettera che ha scritto è apparsa così intima, sincera e trasparente, che nessuno ha osato dare giudizi affrettati su questa sua scelta.

Del resto Monica Cruz non è l’unica Vip che ha fatto ricorso a mezzi artificiali per avere un figlio, anche Elton John e il marito hanno avuto un secondo figlio da madre surrogata. Anche se per alcune nazioni, specie quelle di matrice cattolica come la Spagna, da cui provengono le sorelle Cruz, l’inseminazione artificiale sembra essere ancora un tabù, quella della giovane attrice spagnola è una scelta rispettosa e apprezzabile, dato che sembra esser stata partorita solo da un vero e profondo desiderio di diventare madre.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

Pasquetta 2013, dove andare in Italia

Aggiornamento Doodle Jump: la nuova versione 3.4 per iPhone