in

Morte David Rossi news: festini a luci rosse clamorose indiscrezioni a Quarto Grado

Morte David Rossi news a Quarto Grado: nella puntata andata in onda ieri sera 9 marzo, il programma di Retequattro condotto da Gianluigi Nuzzi è tornato sul caso David Rossi: attenzione puntata sui festini a luci rosse cui avrebbero partecipato importanti personaggi della magistratura e della politica, segnalati dall’ex sindaco di Siena, Pierluigi Piccini, alle Iene e oggetto di indagini da parte della Procura di Genova che ha aperto un’inchiesta apposita in merito. Si è cercato di capire se possa davvero esistere – come ipotizza l’inchiesta – un qualche collegamento tra questi festini e la morte misteriosa del capo della comunicazione di Mps deceduto precipitando dalla finestra del suo ufficio il 6 marzo 2013. Si è parlato di presunti ricatti a sfondo sessuale: l’inviato di Quarto Grado si è recato a Siena riuscendo a intervistare due testimoni che hanno chiesto di rimanere anonimi, e che son stati ritenuti molto attendibili. Entrambi hanno confermato l’esistenza di questi festini poiché avrebbero visto con i propri occhi alcuni video fatti in ambienti eleganti, che ritrarrebbero in situazioni scabrose e compromettenti personaggi di spicco della Siena bene, ex manager Mps e un noto ex ministro.

Leggi anche: Morte David Rossi news, interrogati commerciante ed estetista: entrambi negano sui festini in villa

Chi ha mostrato i video ai due testimoni sarebbe vicino alle indagini; entrambi i testimoni citano un personaggio famoso coinvolto, di cui però non viene fatto il nome. Parlano di situazioni “scabrose” ma non di veri e propri atti sessuali. Riguardo i presunti festini che si sarebbero svolti in ville nell’Aretino e sul mare, coinvolgendo personaggi noti di Siena e non solo, e che potrebbero avere a che fare con la vicenda di Rossi, la prima testimonianza mostrata da Quarto Grado è scritta. Una persona ha firmato una memoria che viene ricostruita nel servizi qui sotto:

Pierangelo Maurizio, inviato di Quarto Grado, ha raccontato di aver incontrato il testimone, il quale non parrebbe avere alcun motivo di risentimento nei confronti delle persone coinvolte in questa vicenda. La fonte ha fornito all’inviato del programma i nomi di tre persone riconosciute nei video e ha quindi spiegato di aver visto i tre spezzoni dei filmati nel 2016, tre anni dopo la morte di David Rossi. Quarto Grado ha tuttavia specificato che “non è dunque in grado di affermare con certezza se il contenuto dei filmati sia autentico o se sia frutto di un montaggio”. La seconda testimonianza è quella di una persona che non si fa riprendere in volto ma è stata definita  “fonte autorevole e istituzionale”, il cui racconto è nel servizio che segue

Ballando con le Stelle 2016

Ballando con le Stelle 2018, Carolyn Smith gela tutti: “Il mio tumore è tornato”

rocca

Stefania Rocca età, altezza, peso, marito, figli, carriera: tutto sull’attrice di Ballando con le Stelle 2018