in

Mostra Brueghel al Bramante (Roma), Fino a Giugno 2013

Quella dei Brueghel è una dinastia fiamminga di artisti sviluppatasi tra il XVI e XVII secolo che ha regalato al mondo importanti opere in cui si evince la dinamicità sociale dei Paesi del Nord:  infatti, uno dei soggetti meglio rappresentati dai Brueghel è il brulicare delle attività di tutte le classi sociali, i maestri fiamminghi sono quasi dei vedutisti ante litteram nel rappresentare il reale nel suo contesto sociale, abbandonando la consueta ritrattistica di corte e nobiliare e il soggetto religioso.

Nelle sale del Chiostro del Bramante a Roma è possibile ammirare fino al 2 giugno del 2013 le circa cento opere (settanta dipinti ad olio e trenta tra incisioni e disegni) che rappresentano l’arte dei Brueghel. La mostra (che ha aperto il 18 dicembre del 2012) dopo Tel Aviv e Como sbarca nella capitale arricchendosi di altri venti capolavori provenienti dai musei di tutto il pianeta, dalle fondazioni private e da importanti collezioni d’arte in mano a privati.

L’orario di apertura è dalle 11 alle 20, tutti i giorni escluso il lunedì. Il prezzo del biglietto intero è di € 12,00, mentre quello ridotto è di € 10,00 (per chi ha 65 anni compiuti, ragazzi fino a 18 anni non compiuti, studenti fino a 26 anni non compiuti, militari di leva e appartenenti alle forze dell’ordine).

Per informazioni: 06.68809035.

Written by Luigi Boccia

È direttore artistico ed editoriale della rivista da edicola Sci Fi Magazine, ed è stato direttore responsabile di diverse testate storiche, tra le quali Telefilm Magazine, Weird Tales e Guida Tv. Lavora come sceneggiatore di film e fumetti, ed è autore di romanzi, racconti e saggi.

Pressione Fiscale in Europa

Pressione fiscale in aumento in Europa. Italia al quinto posto

trieste-film-festival-2013

Trieste Film Festival 2013 e Forum When East meets West