di Sabina Schiavon in ,

Mostra Caravaggio Milano, biglietti e date: a Palazzo Reale 20 opere per ripercorrere la vita e la carriera artistica del maestro


 

Apre oggi al Palazzo Reale di Milano la mostra “Dentro Caravaggio”, un viaggio esclusivo che – grazie alle 20 opere presenti e ai video interattivi – trasporterà i visitatori alla scoperta della vita di Michelangelo Merisi e della creazione delle opere da lui firmate

Ha aperto quest’oggi al Palazzo Reale di Milano la mostra “Dentro Caravaggio”, un’esposizione esclusiva e unica nel suo genere che proporrà al pubblico la visione di ben venti opere firmate da Michelangelo Merisi, per la prima volta riunite insieme al fine di far conoscere la vita ma anche i retroscena della carriera artistica del maestro. I capolavori in mostra – la quale vede la coproduzione Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e MondoMostre Skira e il sostegno del Gruppo Bracco fondamentale per le indagini diagnostiche delle opere – provengono da venti istituzioni museali d’eccellenza, italiane ed internazionali: a rendere unica nel suo genere quest’esposizione, però, è la possibilità di scoprire – attraverso le immagini radiografiche – il processo che ha portato alla realizzazione delle opere.

==> “Nasa. A Human Adventure”: a Milano la prima tappa italiana della mostra dedicata allo spazio

Era il 1951 quando, nonostante le ristrettezze economiche dell’Italia del dopoguerra, Roberto Longhi curò una delle mostre entrate nella storia della divulgazione italiana poiché pensata con lo scopo di far riemergere la figura di Caravaggio, quel Michelangelo Merisi per molto tempo rimasto nell’oblio. A sessantasei anni di distanza, quasi come fosse un prosieguo ideale di quella mostra, il Palazzo Reale di Milano – in collaborazione con Mondo Mostre Skira, il Comune di Milano e con il sostegno del Gruppo Bracco – ha allestito un’esposizione unica nel suo genere che, grazie alle nuove tecnologie oggi a disposizione dell’arte e della scienza, offre ai visitatori un vero e proprio viaggio nella vita e nella creazione delle opere di Michelangelo Merisi. “Le mostre si devono fare quando si ha qualcosa di nuovo da dire” – con queste parole Domenico Piraina ha presentato ieri, durante la conferenza stampa, la mostra “Dentro Caravaggio” allestita da oggi sino al 28 gennaio 2018 al Palazzo Reale di Milano. Le parole di Piraina si riferiscono ovviamente al lungo periodo di studi – quasi un decennio – che hanno portato a questa mostra: in questi anni i ricercatori hanno potuto studiare le opere di Michelangelo Merisi, scoprendo novità inerenti la sua tecnica ma anche sulla sua vita. Ma cosa aspettarsi da questa mostra? Domenico Piraina, direttore di Palazzo Reale, ha specificato che la mostra è nata seguendo principi ben precisi ma soprattutto con l’idea di presentarsi ai visitatori come “sobria ed elegante”, in quanto “Caravaggio non ha bisogno altro che di se stesso”.

Michelangelo Merisi da Caravaggio
San Francesco in estasi, 1598-1599
Olio su tela, 92 x 128 cm
Wadsworth Atheneum Museum of Art,
Hartford, CT
Wadsworth Atheneum Museum of Art, Hartford, CT.
The Ella Gallup Sumner and Mary Catlin Sumner
Collection Fund.
© Foto di Allen Phillips\Wadsworth Atheneum

Come anticipato, la mostra “Dentro Caravaggio” allestita al Palazzo Reale di Milano offrirà la possibilità di ammirare ben venti opere, dipinte tra il 1597 e il 1910. Grazie agli apparati multimediali, il pubblico avrà altresì modo di vedere le immagini radiografiche dei capolavori in mostra che hanno portato alla scoperta delle tecniche utilizzate dal Merisi per dipingere. Ma non è tutto: l’allestimento della mostra prevede anche la presenza di documenti – per lo più deposizioni e testimonianze per il tribunale – che hanno portato a far luce su alcuni dei tratti ancora misteriosi della vita di Caravaggio, artista che solo recentemente si è scoperto essere nato proprio a Milano. “Questa mostra ha rappresentato un’affascinante sfida” – ha raccontato invece Rossella Vodret, curatrice della mostra, raccontando alcuni aneddoti della vita sregolata del maestro. La mostra sarà visitabile con i seguenti orari:

Lunedì: 08.30 – 14.30 (riservato scuole)
Lunedì: 14.30 – 22:30
Martedì: 09.30 – 20.00
Mercoledì: 09.30 – 20.00
Giovedì: 09.30 – 22.30
Venerdì: 09.30 – 22.30
Sabato: 09.30 – 22.30
Domenica: 09.30 – 20.00

I biglietti per “Dentro Caravaggio” sono acquistabili sia in loco sia online: maggiori info su www.palazzorealemilano.it.

In copertina, Photo Credit: Michelangelo Merisi da Caravaggio
La Buona Ventura, 1597
Olio su tela, 115 x 150 cm
Musei Capitolini-Pinacoteca Capitolina,
Roma
Roma, Musei Capitolini – Pinacoteca Capitolina
© Roma, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
Foto Giuseppe Schiavinotto, Roma

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...