di Antonio Paviglianiti in

Mostra del Cinema Venezia 74: Downisizing aprirà la kermesse, ecco date e giuria


 

Mostra del cinema Venezia 74, l’edizione 2017 sarà aperta da Downsizing: presidente di Giuria al femminile, c’è Annette Bening

Venezia 74

Mostra del Cinema di Venezia 74, arrivano le prime ufficialità. La kermesse si terrà dal 30 al 9 settembre 2017 alla Biennale di Venezia. Oggi è stato annunciato quale sarà il film di apertura – Downisizing – oltre al presidente della giuria che dovrà poi assegnare il Leone d’Oro. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

>>> Tutto sul mondo del cinema <<<

Mostra del Cinema di Venezia 74: Downsizing è il film di apertura

“Downsizing”, il film diretto da Alexander Payne (Sideways, Paradiso amaro, Nebraska) e interpretato da Matt Damon, Christoph Waltz, Hong Chau e Kristen Wiig, aprirà il concorso della 74esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, che si svolgerà dal 30 agosto al 9 settembre, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta.

La trama di Downisizing vedrà il protagonista – l’attore Matt Damon – che sarà un uomo che si chiede come sarebbe la sua vita se venisse rimpicciolito. Per rispondere alla crisi mondiale causata dalla sovrappopolazione, gli scienziati hanno sviluppato una soluzione radicale che permette di rimpicciolire gli essere umani a pochi centimetri d’altezza. Le persone presto scoprono che i loro risparmi valgono di più in un mondo più piccolo e, con la promessa di uno stile di vita lussuoso oltre ogni loro aspettativa, Paul (Matt Damon) e la moglie Audrey (Kristen Wiig) decidono di correre il rischio di sottoporsi a questa pratica controversa, imbarcandosi in un’avventura che cambierà le loro vite per sempre. “Downsizing” sarà proiettato in prima mondiale mercoledì 30 agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Mostra del Cinema di Venezia 74: Annette Bening presidente di giuria

Il Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta, su proposta del Direttore Alberto Barbera, ha annunciato che sarà Annette Bening a presiedere la Giuria internazionale del Concorso della 74esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. L’attrice statunitense è stata protagonista in film come “Rischiose abitudini”, “American Beauty”, “I ragazzi stanno bene”, “La diva Julia”, “Bugsy”. La rassegna si terrà dal 30 agosto al 9 settembre. “Era tempo che la lunga serie di presidenze maschili della Giuria internazionale della Mostra del Cinema di Venezia venisse interrotta per far posto a una donna di grande talento, intelligenza e ispirazione,” ha dichiarato il direttore del Festival di Venezia Barbera.

“Sono particolarmente lieto che Annette Bening abbia accettato questo ruolo, che saprà svolgere in virtù del talento manifestato in una carriera da star hollywoodiana contraddistinta da scelte sempre interessanti e spesso coraggiose. Attrice raffinata e istintiva, capace di sfumature complesse, Annette Bening conferisce ai ruoli da lei interpretati un calore e una naturale eleganza che rendono la visione dei suoi film un’esperienza straordinaria. Le do il benvenuto a Venezia.”

Annette Bening ha dichiarato: “È un onore per me essere stata chiamata a ricoprire il ruolo di Presidente della Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia. Aspetto con impazienza di guardare i film e lavorare insieme ai miei colleghi giurati per celebrare il meglio del cinema mondiale di quest’anno”. L’attrice Bening ha ricevuto quattro nomination all’Oscar (“Rischiose abitudini”, 1991; “American Beauty”, 1999; “La diva Julia”, 2004; “I ragazzi stanno bene”, 2010), ha vinto due Golden Globe (“La diva Julia”; “I ragazzi stanno bene”) e lo Screen Actors Guild Award (“American Beauty”).

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook