di Andrea Monaci

Muggiano in Musica: un evento per il riscatto del piccolo “borgo” di Milano


 

Oggi sabato 17 giugno Muggiano, piccolo borgo alla periferia ovest di Milano, vivrà una giornata di festa all’insegna della musica e della natura

C’è chi si ricorda di Muggiano, quartiere di tremila anime alla periferia ovest del Comune di Milano, solo quando se ne parla per motivi di cronaca e per fortuna negli ultimi anni è accaduto poche volte. Ma questo piccolo borgo ex agricolo, col suo caratteristico nucleo storico di cascine che ancora resiste, negli ultimi venti anni è diventata una realtà piuttosto importante nella zona 7 di Milano, caratterizzata dalla bassa età media della popolazione e dalla presenza di molte famiglie giovani con bambini, attirate dalle numerose nuove costruzioni e dal verde.

Ma la Muggiano come comunità, a parte il meritevole impegno della locale Parrocchia e di pochi altri volenterosi, ha sempre stentato a decollare, in questo ben poco aiutata dalle Istituzioni locali di tutti i colori politici che si sono alternate in questi due decenni. Se c’è un merito però che va riconosciuto ai Muggianesi, quelli che s’impegnano per il proprio quartiere è la tenacia. Dalle battaglie per avere le bancarelle del mercato a quelle per un maggiore decoro urbano, almeno questa in parte vinta.

Uno scorcio della vecchia Muggiano – foto © Andrea Monaci

C’è chi si è poi sempre impegnato per organizzare iniziative a favore del quartiere, legate a festività come il Carnevale o semplicemente per creare momenti di aggregazione. Tra i promotori sempre in prima fila anche alcuni degli esercenti commerciali di Muggiano, che da anni cercano di sopravvivere all’assalto dei centri commerciali nella zona più satura d’Italia sotto questo aspetto.

Iniziative che sono create prima di tutto per aggregare e far vivere il quartiere. Come Muggiano in Musica, che oggi sabato 17 giugno 2017 animerà le vie e gli spazi verdi del piccolo borgo. Sulla pagina Facebook dell’iniziativa trovate il programma completo, ma possiamo anticipare che non ci sarà solo musica, anche se sarà il piatto forte della giornata.

Fin dal mattino, nell’area verde di via Jemolo, si potrà partecipare a “Feel Good”, un vero e proprio laboratorio per il benessere, a cielo aperto, dove praticare Joga e Shiatsu e conoscere le note armoniche delle essenze. All’area ex asilo sarà attivo invece fin dal mattino il “Muggiano Kids Lab”, con l’iniziativa “music in english”. Il laboratorio dedicato ai più piccoli del borgo si sposterà poi nelle altre aree, per iniziative all’insegna della musica e della creatività, una su tutte “Il suono della creta”.

Infine, la musica. Già dalla mattinata ci saranno musicisti itineranti, mentre nel pomeriggio dalla 16 ci sarà una dub station all’area verde di via Jemolo. In serata, nel cuore del quartiere in corrispondenza del civico 180 di via Mosca, sul main stage saliranno la Delirium Jazz Band (18.45), One Show (20) e infine i Patois Brothers (alle 21:30).

Ah, ovviamente tutto questo è gratis. Oggi è davvero una bella giornata per Muggiano, per una volta centro e non periferia.

(Foto in apertura: un arcobaleno sul quartiere nuovo di Muggiano – © Andrea Monaci)

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook