in

Napoli arrestati 3 carabinieri: false accuse di terrorismo a un extracomunitario

Napoli arrestati tre carabinieri, l’accusa nei loro confronti è gravissima. In sostanza avrebbero mosso false accuse ad un cittadino extracomunitario al fine di ottenere un riconoscimento professionale. Secondo i dettagli che stanno emergendo in questi minuti, i tre militari dell’Arma avrebbero tratto in arresto un immigrato extracomunitario accusandolo di custodire clandestinamente armi e ipotizzando un suo coinvolgimento in attività terroristiche. Ipotesi direato, queste, rivelatesi completamente infondate, false.napoli carabinieri arrestati

Per questo i tre carabinieri, in servizio a Giugliano (Napoli), sono stati arrestati. I tre militari sono già stati sospesi dall’Arma e contro di loro le accuse sono di falso ideologico, calunnia, detenzione e porto illegale di armi. Gli indagati avrebbero agito così perché arrestando il malcapitato avrebbero ricevuto un encomio.

Potrebbe interessarti anche: Omicidio Serena Mollicone news: due donne nel mirino dei magistrati, ecco perché

civitavecchia sasso contro autobus

Durante l’inchiesta, investigatori e inquirenti hanno raccolto prove testimonianze che hanno fatto emergere le responsabilità dai tre carabinieri, nei confronti dei quali all’alba di oggi, mercoledì 27 giugno, è scattato l’arresto. I carabinieri coinvolti sono due sottufficiali ed un appuntato.

aida nizar guadagno gf

Aida Nizar news: quanto ha guadagnato per la partecipazione al Grande Fratello Nip

Pensioni 2018 quota 100, quali vantaggi per i cittadini con la riforma previdenziale?