di Sabina Schiavon in ,

Napoli COMICON 2017: date, ospiti, biglietti e tutte le info del Salone Internazionale del Fumetto


 

Al via Napoli COMICON 2017: ecco allora date, biglietti, ospiti e tutte le informazioni necessarie per prendere parte al Salone Internazionale del Fumetto allestito alla Mostra d’Oltremare

napoli comicon 2017

Al via Napoli COMICON 2017, la XIX edizione del Salone Internazionale del Fumetto che si terrà come tradizione alla Mostra d’Oltremare. Dopo il successo indiscusso dello scorso anno – che ha visto arrivare nella città partenopea oltre 100mila visitatori – tema di Napoli COMICON 2017 sarà il rapporto tra il Fumetto e il Web. Ecco allora date, ospiti, info sui biglietti e tutto quello che c’è da sapere sul Salone Internazionale del Fumetto di Napoli…

Napoli Comicon 2017: le nuove frontiere del fumetto

In un mondo che si avvia verso la società 4.0 come non preoccuparsi del rapporto tra Fumetto e Web? Sarà proprio questo il fil rouge di Napoli COMICON 2017, la XIX edizione del Salone Internazionale del Fumetto di Napoli. La rassegna – allestita alla Mostra d’Oltremare – andrà in scena dal 28 aprile al 1° maggio 2017: protagonista nelle vesti di Magister sarà Roberto Recchioni, scrittore ma anche sceneggiatore e curatore di Dylan Dog. Da sempre appassionato di nuove tecnologie, infatti, Recchioni rappresenta un punto di riferimento importante per i fruitori di fumetto nel web: oltre all’organizzazione di una personale a lui dedicata che ripercorre la sua carriera, il Magister sarà anche consulente e supervisore della mostra Web e Fumetto che esplorerà l’impatto della rete nella produzione e promozione dei comics. Tra gli autori coinvolti: Sio, Zerocalcare, Eriadan, ma anche alcune importanti realtà internazionali del web come Sarah Andersen.

Grandi ospiti e importanti mostre per la XIX edizione del Salone Internazionale del Fumetto di Napoli

Come tradizione, anche Napoli COMICON 2017 rappresenterà un’occasione importantissima per conoscere alcuni dei più importanti rappresentanti del Fumetto nazionale ed internazionale ma non solo: gli ospiti attesi a questa XIX edizione sono innumerevoli. Daniel Pennac, Florence Cestac, Clara Bauer e la Compagnie Mia debutteranno il 29 e 30 aprile al Teatro Bellini di Napoli con la prima nazionale di Un amore esemplare, un gioco teatrale tra racconto e fumetto tratto da Un amour exemplaire, graphic novel edita da Dargaud che racconta la storia d’amore tra Jean e Germaine. Dalla Francia si approda in Giappone con Toyotaro, mangaka scelto creatore di Dragon Ball come suo successore per portare avanti l’universo narrativo di Goku &Co.

L’universo di Dragon Ball sarà celebrato con una mostra che ripercorrerà tutto il mondo del popolare manga tra immagini, tavole, anime e merchandising. Tra le mostre anche77 – Anno Cannibale, esposizione che celebra il 40° anniversario di quello che è stato definito anno dei Movimenti Studenteschi e che ripercorre le opere di artisti quali Andrea Pazienza, Stefano Tamburini, Tanino Liberatore, Filippo Scòzzari e Massimo Mattioli, Riccardo Mannelli, Vauro: la mostra sarà aperta dall’8 aprile al 14 maggio, al museo PAN – Palazzo delle Arti di Napoli.

Napoli COMICON 2017: biglietti, sezioni e informazioni utili

Il programma completo di Napoli COMICON 2017 è consultabile sulla pagina web ufficiale: dallo stesso sito è possibile anche acquistare i biglietti d’ingresso, sia in formato singolo sia in abbonamento per più giorni. Durante i giorni di festival, invece, sarà possibile acquistare i ticket anche presso le biglietterie fisiche, salvo esaurimento delle scorte. Anche quest’anno, oltre alla sezione dedicata al fumetto, verranno allestite:

  • CartooNa, dedicata ad animazione, cinema, serie TV e web;
  • Cosplay;
  • Gamecon, dedicata a giochi e videogiochi;
  • Asian Village;
  • Musica;
  • Mercato, sezione dedicata alle ultime proposte editoriali;
  • Comicon Kids.

Credit: Ufficio Stampa/ComiconOFF

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Leggi anche

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...