di Stephanie Barone in , ,

Natale 2016 decorazioni fai da te: addobbi creativi e semplici per la vostra casa



 

In vista del Natale 2016 è tempo di preparare la casa ad accogliere le festività: ecco allora tante idee originali per delle decorazioni natalizie fai da te davvero creative ma semplici da realizzare.

natale 2016 decorazioni fai da te, natale 2016 decorazioni, natale 2016 fai da te, natale 2016 addobbi

Natale 2016 decorazioni fai da te: materiali semplici e tanta fantasia

Nel mese di dicembre non c’è niente di più bello dell’addobbare la propria casa in vista delle feste; decorazioni luminose, un grande albero di Natale tradizionale oppure che segua l’ultima moda d’annata in fatto di colori e stili, tanti addobbi fai da te realizzati in modo semplice ma assolutamente originale insieme ai propri bambini. La casa insomma grazie a tanti piccoli dettagli si agghinda a festa per accogliere gli ultimi giorni dell’anno. A tal proposito, se siete ancora alla ricerca di nuove idee per creare delle decorazioni fai da te di Natale 2016 per la vostra di casa, Urban Donna vi segnala tante idee originali e creative ma assolutamente facili da realizzare anche insieme ai più piccoli con molti materiali diversi: lana, pasta, pasta di sale, carta e cartoncino. Per creare degli addobbi bellissimi infatti non servono materiali costosi o ricercati, sono però necessari tanta fantasia e tanta voglia di mettersi in gioco.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche su Facebook sulla pagina URBAN DONNA!

Natale 2016 decorazioni fai da te: palline originali per tutti i gusti

E’ quindi il momento di cominciare a pensare alle decorazioni fai da te di Natale 2016; le più semplici e comuni da realizzare sono certamente le palline da appendere all’albero. Se non vi piacciono quelle già fatte che si possono acquistare al supermercato, dovete sapere che con materiali davvero semplici e qualche mossa giusta si possono ricreare palline davvero originali: con la lana, con lo spago, con delle sfere di polistirolo o di plastica trasparente ma anche con la pasta (quella che si mangia) si può dare vita ad addobbi per l’albero di Natale 2016 assolutamente unici. Qui potete trovare tutti i dettagli per delle palline natalizie fai da te semplici e creative. Ad ogni modo se vi siete incuriositi e volete provare a fare delle palline con la pasta, sappiate che sono sufficienti delle sfere di polistirolo, della colla vinilica o calda e della pasta della forma che preferite. Incollate sulle sfere, un pezzo accanto all’altro, la vostra pasta. Attendete poi che si asciughi la colla e alla fine spruzzate le vostre palline con del colore spray che preferite e ovviamente non dimenticate brillanti e glitter. Infine un’altra idea interessante per creare delle palline di Natale 2016 alternative potrebbe essere quella di utilizzare delle vecchie lampadine; è sufficiente colorare con le tempere la parte che dovrebbe essere luminosa e poi, una volta asciugato il colore, incollare qualche decorazione a tema di carta o di feltro.

natale 2016 decorazioni fai da te, natale 2016 decorazioni, natale 2016 fai da te, natale 2016 addobbi

Foto: @le_creazioni_di_sweetlyalis e @alexandradesena / Instagram

=> Anche le star italiane hanno già decorato casa per Natale 2016: scoprite i loro addobbi per le feste

Natale 2016 decorazioni fai da te: addobbi unici da realizzare in pochi minuti

Tra i materiali più semplici per creare delle decorazioni fai da te per Natale 2016 ci sono certamente carta e cartoncino, perfetti per dare sfogo alla fantasia dei vostri bambini. Impossibile non creare, con dei semplici lavoretti di qualche minuto, delle stelle di Natale uniche perfette per l’albero come da appendere alle finestre. Utilissimo per questo scopo anche il feltro (o pannolenci); questo materiale infatti permette ai vostri bambini, semplicemente grazie a delle formine, di dare vita a tutti i personaggi del Natale, dalle renne di Santa Claus ai pupazzi di neve.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook

Parliamo di...