in ,

Natale 2016 regali fai da te: 5 idee utili ed economiche per la casa

Manca poco più di una settimana a Natale 2016 e non manca chi attende l’ultimo momento per i regali mancanti, magari per amici e parenti. Se non avete voglia di spendere eccessivamente ma soprattutto non avete nessuna intenzione di fare code nei negozi, l’idea giusta per voi potrebbe essere quella di preparare dei regali fai da te per Natale 2016: qualcosa di utile per la casa che però sia anche assolutamente low cost per le vostre tasche. Ecco quindi da Urban Donna – Casa alcune idee regalo fai da te davvero originali per la casa che certamente lasceranno di stucco chi li riceverà.

=> Volete essere sempre aggiornati? Continuate a seguirci sulla pagina Facebook URBAN DONNA!

Durante il periodo natalizio, se si desidera fare dei regali fai da te, il cucito viene sempre in aiuto; ad esempio potrebbe essere molto bello regalare un completo di salviette per il bagno ricamate a punto croce o a mezzo punto: il nome del destinatario del regalo, un fiore o qualsiasi altro disegno andrà a rendere assolutamente unico questo regalo. Se il regalo di Natale 2016 è per una donna, potreste acquistare una beauty pochette o un beauty case già pronto con la tela da ricamare: la vostra amica avrà da portare sempre con sé un accessorio unico e personalizzato.

Se invece non siete avvezzi al cucito ma più ai lavori manuali, di decoupage o riciclo, potreste creare dei piccoli accessori utili per la casa come regali fai da te di Natale 2016 per gli amici. Un portaposate a vista ad esempio è sempre utile: perché non saldare insieme dei vecchi barattoli per le salse su una base di legno e dipingerli del colore della cucina dei vostri amici? Qui potete trovare tante altre idee per degli accessori per la casa facilissimi da realizzare e soprattutto economici.

caso yara news massimo bossetti

Caso Yara, news video furgone Massimo Bossetti: il Gip archivia accuse contro colonnello Lago

Stefano Bettarini figlio

Niccolò Bettarini Instagram: tutti pazzi per il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini