di Stephanie Barone in , ,

Natale 2016 regali solidali: sotto l’albero i prodotti delle zone terremotate



 

Per Natale 2016 vorreste fare un regalo solidale che aiuti non solo che lo riceve ma anche chi lo vende? Ecco alcune idee interessanti con i prodotti tipici delle zone terremotate in Italia.

natale 2016 regali solidali, natale 2016 regali, natale 2016 regali prodotti tipici, natale 2016 cesti terremotati, natale 2016 caciotta solidale,

In vista del Natale 2016 c’è già chi sta andando alla ricerca dei regali giusti per fare contenti amici e parenti; sono sempre di più gli italiani che amano regalare, ma anche ricevere, per le feste natalizie prodotti tipici dell’enogastronomia italiana. Quale migliore occasione del Natale per regalare un bel cesto ricco di specialità italiane? Due benefici con un unico gesto, se ad essere acquistati sono i cesti creati con il sostegno di Coldiretti con i prodotti tipici delle zone del centro Italia colpite dal terremoto.

L’iniziativa è partita oggi, 3 dicembre 2016, con la vendita dei cesti solidali per Natale 2016 presso il mercato di Campagna Amica del Circo Massimo di Roma ma continuerà per tutto il periodo natalizio anche online sul sito www.campagnaamica.it. Per la prima volta gli agricoltori e gli allevatori delle zone terremotate di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo porteranno online i propri prodotti con il fine di “consentire di fare da casa acquisti a sostegno della ripresa economica ed occupazionale dei territori colpiti dal sisma, senza peraltro cadere nel rischio di truffe e inganni che spesso si nascondono in rete”, spiega Coldiretti.

Questa diventa un’ottima opportunità per tutti coloro che per Natale 2016 desiderano fare regali solidali; inoltre si tratta di un’iniziativa in linea con le abitudini degli italiani che amano sempre di più fare acquisti online. “Una opportunità per oltre un italiano su tre (38%) che quest’anno per le festività di fine 2016, secondo le nostre elaborazioni su dati Deloitte, effettuerà online i propri acquisti natalizi e che potrà adesso approfittare del web anche per fare solidarietà e sostenere così i produttori che non si rassegnano all’abbandono e vogliono ricominciare” ha spiegato Coldiretti. Dalla caciotta solidale al pecorino di Leonessa al farro di Monteleone di Spoleto DOP, dalla lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP fino allo zafferano e miele dei Monti Sibillini saranno tantissime le golosità proposte.

Foto: Coldiretti

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook