di Antonio Paviglianiti in

Niccolò Fabi Il Primo della Lista video: il provino inedito estratto dal CD “Diventi Inventi 1997 – 2017”


 

Niccolò Fabi Il Primo della lista video: da venerdì 10 novembre il nuovo singolo in rotazione radiofonica estratto da Diventi Inventi 1997-2017

Niccolò Fabi diventi inventi

È online da oggi il video de “Il Primo della Lista”, provino inedito estratto dal doppio CD “DIVENTI INVENTI 1997-2017” di NICCOLÒ FABI che sarà in rotazione radiofonica da venerdì 10 novembre.

Il Primo Della Lista (Lyric Video) by Niccolò Fabi on VEVO.

«Questo provino del 2011 – racconta Niccolò Fabi – faceva parte della pre-produzione per il disco “Ecco” che ho fatto in un mio studiolo al Nuovo Salario. La materia scottava, la carne era viva e forse non era ancora il tempo di raccontare la storia della sentinella sull’albero maestro con il mare in tempesta. Almeno non da solo con la chitarra. In “Ecco” cercai la protezione del Collettivo e questa canzone non si sposò con il suo tempo».

>>> TUTTE LE NEWS CON URBANPOST <<<

Niccolò Fabi a Milano Music Week

Il cantautore romano, inoltre, è stato scelto per inaugurare la MILANO MUSIC WEEK, nuovo appuntamento per il mondo della musica italiana che si terrà a Milano dal 20 al 26 novembre. Mercoledì 20 novembre, infatti, Niccolò Fabi sarà protagonista di VH1 Storytellers, format di Viacom International e VH1 ed evento principale della “opening night” al Teatro Dal Verme di Milano, in cui ripercorrerà in versione intima e acustica venti anni di musica.

Niccolò Fabi Diventi Inventi 1997-2017 tracklist

“DIVENTI INVENTI 1997-2017” è una raccolta interamente prodotta, arrangiata e registrata in totale autonomia da Niccolò Fabi a Campagnano di Roma. Suddivisa in 2 CD, la versione standard di “DIVENTI INVENTI 1997-2017” comprende nel primo disco l’inedito omonimo brano, scritto appositamente per il ventennale, una selezione di canzoni scelte da NICCOLÒ FABI, interamente spogliate e rivisitate, e alcuni brani estratti da “Una Somma Di Piccole Cose”. Nel secondo disco si trovano, invece una serie di rarità musicali, tra cui demo, provini di brani inediti rimasti nel cassetto e la versione live di “Attesa e Inaspettata”, eseguita il 30 agosto 2010 a Mazzano Romano durante Parole di Lulù.

Di seguito la tracklist del doppio cd “DIVENTI INVENTI 1997-2017”:

  • CD1 DIVENTI INVENTI: Il Giardiniere 2017 – È non è 2017 – Una somma di piccole cose – La promessa 2017 – La bellezza 2017 – Facciamo finta – Ecco 2017 – Filosofia agricola – Rosso 2017 – Il mio stato 2017 – Una mano sugli occhi – Una buona idea 2017 – Solo un uomo 2017 – Lasciarsi un giorno a Roma 2017 – Costruire 2017 – Diventi inventi.
  • Cd2 RARITIES: Senza capelli Demo – Dieci centimetri Demo – Elementare Demo – La mia fortuna Demo – Come sarà salvare il mondo Demo – Soltanto uno sguardo Demo – Il primo della lista Demo – Un passo alla volta Demo – Attesa e inaspettata Live.

Niccolò Fabi doppi CD e vinile Diventi Inventi 1997 – 2017

Oltre al DOPPIO CD è disponibile anche, in edizione limitata e in esclusiva solo su Amazon, il cofanetto “DIVENTI INVENTI 1997 – 2017” contenente il doppio CD, un doppio LP in vinile (contenente i brani del primo CD), un 45 giri, un CD Live con una selezione dei brani interni alla scaletta del tour estivo 2017, e un libro-intervista inedito, “Solo un uomo”, scritto da Martina Neri. Il libro, una chiacchierata con Niccolò lunga 9 anni, è suddiviso in capitoli che raccontano i singoli dischi e i progetti del cantautore. Fanno da contrappunto alla chiacchierata con Niccolò gli interventi di alcuni musicisti e collaboratori che lo hanno affiancato in questi 20 anni di percorso musicale.

  • Di seguito la tracklist del CD LIVE (contenuto solo nel cofanetto): Una somma di piccole cose – Non vale più – 10 centimetri – È non è – Ecco – Le chiavi di casa – Il negozio di antiquariato – Una buona idea – Costruire – Vento d’estate – Offeso – Lasciarsi un giorno a Roma – Capelli – Lontano da me.

 

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook