in

Nicola Marra scomparso a Positano news: trovato il cadavere

Ragazzo scomparso a Positano: trovato morto Nicola Marra, il 20enne napoletano di cui si erano perse misteriosamente le tracce mentre con gli amici stava trascorrendo la serata nella discoteca  Music On the Rocks di Positano. Dopo ore di ricerche, avviate dopo che i familiari avevano dato l’allarme denunciandone la scomparsa, il suo corpo senza vita è stato ritrovato. Il cadavere, stando alle prime informazioni trapelate, si trovava in un vallone a poca distanza dal centro abitato. La famiglia aveva denunciato la scomparsa del ragazzo ieri e tanti erano stati gli appelli susseguitisi in queste ore. Sono stati i carabinieri della Compagnia di Amalfi guidati dal capitano Roberto Martina a coordinare le ricerche, via terra e via mare, terminate tragicamente. L’ipotesi più caldeggiata finora è che il ragazzo – uscito improvvisamente dal locale , riferiscono gli amici che erano con lui, “per andare a prendere qualcosa in macchina” – sia morto accidentalmente.

Leggi anche: Positano: 20enne napoletano scomparso dopo serata in discoteca

Proprio in queste ore sarebbero in corso le operazioni di recupero del corpo; la zona è impervia e si opera con una certa difficoltà. Secondo quanto riferito dai primi soccorritori giunti sul posto il corpo sarebbe proprio quello del ragazzo di Napoli scomparso da ieri. Gli amici che erano con lui in discoteca, ai carabinieri che li hanno interpellati per ricostruire i fatti hanno riferito che Nicola era in evidente stato di alterazione psicofisica per l’alcol. Avviate le ricerche, i militari avevano subito preso visione delle telecamere della zona che lo avevano immortalato passare a piedi ed allontanarsi verso le alture. Aveva lasciato in discoteca il giubbotto con dentro il portafogli e le chiavi dell’auto, regolarmente posteggiata nel parcheggio del locale.

20enne napoletano scomparso

L’ipotesi degli inquirenti sarebbe dunque al momento quella dell’incidente. Nicola Marra era scomparso nella notte tra sabato e domenica dopo una serata in discoteca. Una volta recuperato il cadavere si procederà con l’identificazione della salma e l’autopsia per fare chiarezza sulle dinamiche dei fatti e la effettiva causa del decesso del giovane napoletano.

la prova del cuoco ricette dolci oggi, la prova del cuoco ricette dolci, la prova del cuoco ricette oggi, la prova del cuoco 11 aprile 2017, ciaramicola di anna moroni, ciaramicola la prova del cuoco,

La Prova del Cuoco ricette Anna Moroni 2 aprile 2018: delizia di colomba

Anas assunzioni 2018 – 2020: arrivano 100mila posti di lavoro? Ecco i profili ricercati e le ultime notizie